Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
antosa

Autorizzazione bollettazione straordinaria per espurgo

Buongiorno,

 

a vostro avviso per ripartire la spesa di un espurgo, dato che non ci sono soldi in cassa è possibile per l'Amministratore emettere delle bollette straordinarie senza farsi autorizzare dall'Assemblea?

 

Grazie mille.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Secondo me si perchè:,l'amministratore tra l'altro deve:

da art 1130 "4. compiere gli atti conservativi relativi alle parti comuni dell’edificio;"

Parere personale: ci provino i condomini a vivere d'estate con la fossa settica piena che necessita di espurgo...e la cassa condominiale vuota.

Ovviamente avrà l'obbligo di rendicontare il tutto, questo va da se...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Secondo me si perchè:,l'amministratore tra l'altro deve:

da art 1130 "4. compiere gli atti conservativi relativi alle parti comuni dell’edificio;"

Parere personale: ci provino i condomini a vivere d'estate con la fossa settica piena che necessita di espurgo...e la cassa condominiale vuota.

Ovviamente avrà l'obbligo di rendicontare il tutto, questo va da se...

Anche se l'intervento è stato già effettuato e si deve solo procedere al pagamento del fornitore?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ritengo di si perchè se l'impianto è pieno, è pieno! Sicuramente l'amministratore sarà stato chiamato ad effettuare l'intervento da qualcuno dei condomini che ora non posso negarne l'operato.. In fondo tale operazione non è che si puo nascondere sia visivamente che olfattivamente!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Anche se l'intervento è stato già effettuato e si deve solo procedere al pagamento del fornitore?

Tu emetti le quote straordinarie spiegando che non ci sono soldi in cassa ed è necessaria questa quota straordinaria al fine di evitare una assemblea di approvazione spesa/riparto e/o revisione di bilancio.

 

Se qualcuno non dovesse pagare, però, non puoi pretendere la riscossione forzosa (decreto ingiuntivo) senza una approvazione di spesa/revisone preventivo approvata dall'assemblea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Inserisci un quesito anche tu

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registrati gratis

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×