Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
Tz1953

Automazione basculante box - poiché l'automazione delle basculanti costituirebbe prelievo di energia condominiale ad uso personale

Avrei intenzione di far installare il comando elettrico alle basculanti dei miei box, in totale 4, nel mio condominio composto da 46 alloggi e relativi box.

Poiché i box costituiscono una costruzione a parte rispetto al palazzo sono alimentati da un'unica linea elettrica per la relativa illuminazione facente capo al contatore generale del condominio.

Domanda: poiché l'automazione delle basculanti costituirebbe prelievo di energia condominiale ad uso personale esistono dei vincoli o norme a cui attenersi nel caso specifico ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Devi fare installare una linea elettrica dedicata oppure collegarti a quella di casa, ovviamente rispettando la norma tecnica.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Domanda: poiché l'automazione delle basculanti costituirebbe prelievo di energia condominiale ad uso personale esistono dei vincoli o norme a cui attenersi nel caso specifico ?

Oppure, cosa forse più semplice, proponi in assemblea che ti impegni a versare un tot mensile (o con la periodicità che vorrai) per la corrente che usi per la motorizzazione della tua basculante.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non è tecnicamente possibile portare una alimentazione dal mio contatore ai 4 box sparpagliati nel complesso dei garage altrimenti l'avrei fatto.

 

Non ho alcun problema a versare a forfait una somma annua stabilita in base a un consumo medio (visto che non è nemmeno possibile contabilizzarla singolarmente) da inserire nelle mi spese condominiali.

 

Ciò che chiedo anche è se qualcuno si possa opporre legalmente a qualsiasi proposta di rimborso impedendomi l'installazione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Ciò che chiedo anche è se qualcuno si possa opporre legalmente a qualsiasi proposta di rimborso impedendomi l'installazione.

Purtroppo SI !!! Non perchè la proposta sia sbagliata o contra legem o per qualsiasi altro motivo reale...

MA PERCHE'... MOLTE PERSONE PREFERISCONO DIRE NO A PRESCINDERE !!!

Alcuni dicono NO a priori solo... perchè tu hai la possibilità di farlo e loro no...

Ti sembrerà strano ma è così...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

No, non mi sembra strano e capisco che in molte realtà sia così (basta guardare la nostra realtà politica dove ad ogni singola proposta anche sensata di un partito gli altri rispondono no a prescindere...) ma conoscendo bene le galline del mio pollaio simili casi nel mio condominio non ci sono.

Rimane il fatto di voler il più possibile muovermi secondo correttezza.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Non è tecnicamente possibile portare una alimentazione dal mio contatore ai 4 box sparpagliati nel complesso dei garage altrimenti l'avrei fatto.

 

Non ho alcun problema a versare a forfait una somma annua stabilita in base a un consumo medio (visto che non è nemmeno possibile contabilizzarla singolarmente) da inserire nelle mi spese condominiali.

 

Ciò che chiedo anche è se qualcuno si possa opporre legalmente a qualsiasi proposta di rimborso impedendomi l'installazione.

Risposta:

Installa un defalcatore di corrente in ogni box. Leggine i consumi e comunicali all'amministratore per il giusto addebito

Io ho risulto così il problema, ma attenzione: occorre che la linea elettrica. calcolata solo per il consumo illuminazione, sopporti un carico supplementare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Infatti è ciò che ho deciso di fare.

Installo in ogni box un contatore dalla cui lettura annuale dedurre il reale consumo di illuminazione + automazione basculante... anche se così facendo io andrei a pagare per l'effettivo consumo mentre gli altri pagherebbero comunque a forfait l'illuminazione indipendentemente dal loro reale consumo ma così almeno posso chiudere la bocca a chi avesse qualcosa da ridire.

 

Quanto al dimensionamento dell'impianto l'alimentazione di quei motorini da 200-300 W per un funzionamento massimo di 30 secondi continuativi non comporta alcun problema.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×