Vai al contenuto
gaetano19870

ATTO DI CITAZIONE SENZA PASSARE PER LA MEDIAZIONE

BUONGIORNO , VORREI PORVI UN QUESITO, A GENNAIO 2019 NEL CONDOMINIO CHE AMMINISTRO HANNO APPROVATO IL BILANCIO CONSUNTIVO, UN CONDOMINO AL TRENTESIMO GIORNO HA FATTO UN ATTO DI CITAZIONE AL CONDOMINO PER RICHIEDERE L'ANNULLABILITA' DELLA DELIBERA ASSEMBLEARE SENZA PASSARE PER LA MEDIAZIONE.

LO POTEVA FARE? HA FERMATO I TERMINI? COME MI DEVO COMPORTARE VISTO CHER SAPEVO CHE ERA OBBLIGATORIA PRIMA DELLA MEDIAZIONE

Penso che l'omessa Mediazione (obbligatoria) sarà rilevata direttamente dal Giudice. 

Ma al tuo posto, a scanso di equivoci, mi costituirei in Giudizio per eccepirla io stessa (tramite Legale, ovvio). 

In un caso del genere la migliore difesa è l’attacco, ma sono quasi certo che sarà lo stesso giudice di merito a rigettare la richiesta, proprio perchè difetta della preventiva mediazione obbligatoria.

davidino1978 dice:

Concordo con Maddy, come farsi male per superficialità.

In realtà non è superficialità. E' un modo per provare a risparmiare il costo di una mediazione quando si è consapevoli sarà inutile perché entrambe le parti sono sicure di aver ragione.

L'ho fatto anche io andando direttamente al g.d.p., il condominio si è costituito senza eccepire nulla, il giudice non l'ha rilevato d'ufficio e il condominio soccombente ha risarcito tutte le spese al netto della mediazione.

L'avessimo fatta avrei chiesto i danni anche per quella.

 

gaetano19870 dice:

HA FERMATO I TERMINI?

Assolutamente sì. Li ha fermati anche per anni se il g.d.p è intasato e non decide.

Modificato da Maxi
×