Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
polbor

Assunzione portiere - se il condominio decide di rimborsare l'affitto, il portiere può essere considerato portiere

buongiorno

il mio supercondominio deve assumere un portiere. L'appartamento usato dal portiere all'interno del condominio è un appartamento preso in affitto con contratto stipulato dal portiere stesso.

se il condominio decide di rimborsare l'affitto, il portiere può essere considerato portiere con alloggio?

in caso il rimborso deve essere considerato benefit e pertanto tassato?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Salve,

perchè l'abitazione venga considerata come alloggio portiere e dunque pertinenza del rapporto di lavoro, esso deve appartenere al condominio, cioè deve essere parte comune.

Se la proprietà che il portiere affitta non è condominiale la categoria del portiere non sarà l'A4 e l'eventuale rimborso dell'affitto non costituisce strumento per renderlo di tale categoria. Sarà un portiere senza alloggio che però ha affittato un appartamento nello stabile dove lavora.

Da ciò derivano conseguenze in merito alla tipologia di retribuzione ed indennità che riceverà. A mio parere lo stipendio del portiere stabilito dal CCNL è più che buono fin dalla versione base, rimborsare il costo dell'affitto è più che un benefit.

Ogni tipologia di remunerazione va tassata, altrimenti si tratta di erogazione di somme non regolari (in nero) con le conseguenze sia in ambito fiscale che previdenziale (a buon intenditore....).

 

Cordiali saluti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

L'appartamento non necessariamente deve essere "condominiale" . Il condominio puo' anche prendere in affitto un appartamento e poi darlo come alloggio al portiere .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Buongiorno a tutti,avrei delle domande da fare:

1) sono un portiere con alloggio,ma l alloggio in questione è ancora da ristrutturare e i dati catastali il condominio non li trova perchè ancora intestata ad una vecchia società.Come posso fare per cambiare la residenza?E in questo caso fino a che casa non è pronta mi spetta qualche indennità?come fa il condominio a darmi l'alloggio se non è intestato a lui?premetto che sono il terzo portiere che ci va ad abitare.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

signori,

ma quanto vi costa?

il contratto di portierato con alloggio ha un senso anche economico solo se preesiste nel fabbricato l'alloggio stesso,ammortizzato a livello economico da ciascun proprietario nel momento in cui ha acquistato,e su cui paghi tutto,dalle tasse al condominio.

E' ovvio che se fai un contratto di portierato con alloggio e non hai l'alloggio(o non è a norma) dovrai essere tu ad elargirlo al portiere.

Ragionateci bene,ma secondo me se c'è la predisposizione bene,altrimenti rinunciate.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×