Vai al contenuto
masterplan1

Assicurazione professionale in caso di dolo

Buongiorno

 

vorrei sapere se siete a conoscenza di polizze assicurative professionali che coprono gli eventuali illeciti commessi con "dolo" cdall'amministratore. Vorremmo inserire nel contratto del nuovo amministratore l'obbligatorietà di fidejussione a prima richiesta per un ammontare di 200.000 euro ma questo restringe moltisissimo la lista dei competitors quindi per favorire la concorrenza sto cercando forme risarcitorie diverse che tutelino i condomini.

Potete aiutarmi?

Secondo quanto stabilisce l’art. 1917 c.c.(Nell' 'assicurazione della responsabilità civile l'assicuratore è obbligato a tenere indenne l'assicurato di quanto questi, in conseguenza del fatto accaduto durante il tempo dell'assicurazione, deve pagare a un terzo, in dipendenza della responsabilità dedotta nel contratto.

Sono esclusi i derivanti da fatti dolosi, secondo cui sono esclusi i fatti dolosi, le polizze di assicurazione della responsabilità civile degli amministratori lasciano scoperto il fatto doloso compiuto da questi ultimi. Così con riguardo all’esempio degli ammanchi di cassa imputabili all’amministratore, siffatte polizze per la responsabilità civile garantiranno i condomini soltanto se la condotta dell’agente sia qualificabile come colposa, per imprudenza, negligenza o imperizia nella riscossione delle somme o nell’esecuzione dei pagamenti di pertinenza condominiali, o pure per inosservanza di leggi o discipline in materia di bilancio o rendicontazione, rivelandosi del tutto inadeguate per le condotte dolose dell’amministratore, per il quale vi è il codice penale

1129 cc

L'assemblea può subordinare la nomina dell’amministratore alla presentazione ai condomini di una

polizza individuale di assicurazione per la responsabilità civile per gli atti compiuti nell’esercizio del

mandato

Per quanto riguarda la polizza a prima richiesta, non troverai mai nessun amministratore che la concederà , primo perchè il codice come detto prima , già prevede il rilascio di una polizza a tutela dei condomini, e la stessa è aumentanbile in caso di lavori straordinari, secondo perchè essendo come tu hai anticipato "a prima richiesta" , significa che nel momemto che avete in possesso l'originale emesso dalla banca o da istututo di assicurazione, potrete escuterla anche senza alcun motivo..... poi si andrà in altra sede a giustificare l'operato, ma questo è un'altro discorso

non mi vorrei sbagliare ma nessuna assicurazione al mondo copre fatti dolosi commessi dal contraente di un assicurazione . ci sono polizze che coprono fatti dolosi commessi da terzi ma non certo polizze che coprono i fatti dolosi commessi dall'assicurato .

×