Vai al contenuto
marika79

Assicurazione locazione

Buongiorno a tutti,

 

sto per firmare un contratto di locazione ma vorrei un chiarimento.

L'appartamento verrà affittato tra privati mentre precedentemente era stato affidato all'agenzia SOLOAFFITTI.

Il proprietario ha tenuto lo stesso contratto, che nei punti princiapali è un contratto standard e corretto. L'unico punto che mi lascia perplessa è quello delle garanzie che dice:

 

"Il conduttore si obbliga a:

 

* Stipulare a sue spese e fornire al locatore una polizza assicurativa inerente la “Responsabilità civile del locatario e assistenza locali” a copertura dei danni arrecati dal conduttore all’immobile per un massimale pari a Euro 5.500,00 (cinquemilacinquecento/00). Tale polizza avrà durata pari a quella del presente contratto. In caso di rinnovo del contratto, il conduttore si impegna a rinnovare la suddetta polizza per il successivo periodo di durata del contratto stesso. Il mancato rinnovo della stessa costituisce motivo di risoluzione del presente contratto, ai sensi dell’art. 1456 del codice civile.

 

* Consegnare al locatore un assegno di Euro 2.100,00 (duemilacento/00), pari a 3 (tre) mensilità del canone di locazione, a titolo di deposito cauzionale a garanzia di tutte le obbligazioni che assume con il presente contratto.

 

La cauzione, come sopra costituita e priva di interessi, sarà riconsegnata al termine della locazione, previa verifica dello stato dell’unità immobiliare e dell’osservanza di ogni obbligazione contrattuale.

 

* Stipulare a sue spese e fornire al locatore una polizza assicurativa, con adeguato massimale, inerente il rischio locativo (responsabilità civile verso terzi)."

 

Ho curiosato un pò le varie assicurazioni per un preventivo e non ho trovato compagnie che assicurino quanto richiesto nel primo punto. adndando un pò più a fondo mi pare di aver capito che sia un tipo di polizza proposta solamente delle agenzie di SOLOAFFITTO. trovo quindi corretto farla togliere dal contratto e provvedere a stipulare un polizza per rischio locativo con un polizza rc capofamiglia, visto che comunque viene richiesta una cauzione di 3 mensilità.

 

Chiedo una vostra opinione sul mio ragionamento , se corretto, o se avete da proporre alternative o suggerimenti!

 

Grazie

Marika

Senza girarci tanto intorno e spostando la cortina fumogena dalle richieste avanzate, di fatto ti stanno chiedendo deposito cauzionale e garanzia fidejussoria.

La garanzia fidejussoria non ti è stata espressamente richiesta, ma è come che l'abbiano richiesta...

grazie Albano

ma visto che era un contratto fatto da solo affitti ed adesso è fatto privatamente dalle parti, e quella clausola viene fatta dalle agenzie, non vedo perchè io debba fare, oltre alla cauzione e all'assicurazione del rischio locativo, anche una fidejussione assicurativa di cui non vedo necessità!

Non sto dicendo che devi fare anche una fidejussione; sto dicendo invece che a te oltre al deposito cauzionale è stato richiesta una "assicurazione di rischio locativo" che praticamente equivale ad una "fidejussione".

Puoi sempre rispondere NO GRAZIE e volgere il tuo sguardo a qualcosa di meno impegnativo... oppure rilanciare con una controfferta: o cauzione o assicurazione di rischio locativo, ma entrambe no.

×