Vai al contenuto
pizzypi

Assicurazione condominiale - per cui di essere supecoperto) che non può sottrarsi alla spesa dell'assicurazione comune?

Con quale legge posso far capire ad un condomine (costui in assemblea ha mostrato la sua polizza privata contenente anche coperture condominilai asserendo, per cui di essere supecoperto) che non può sottrarsi alla spesa dell'assicurazione comune?

Grazie a tutti.

Salve, posso dirti che nel mio condominio, quando anni fa s'è parlato di fare l'assicurazione, una condomina che aveva fatto l'assicuratrice come lavoro precedente, ha detto che lei aveva già una sua che copriva anche la sua quota condominiale e non era tenuta per legge quindi a partecipare a una eventuale condominiale che fosse stata decisa a maggioranza. S'è quindi bloccato tutto e al riguardo ho interpellato l'amministratrice appena possibile per sapere se era vero visto che sospetto che si alzerebbe la quota a famiglia per gli altri condomini, ma sono più di 2 anni che aspetto risposta... e l'assicurazione non l'abbiamo ancora...

 

Saluti

 

Fausto

Non credo proprio che esista una legge riferita a questo caso; ha presentato la sua polizza che copre le parti condominiali all'assemblea? e sopratutto, per quanto riguarda la RC, quanto è il massimale ? deve essere uguale a quello dell'eventuale assicurazione globale fabbricati!!!!! perchè se quel condomino causa un incendio o scoppio con la parziale o totale distruzione del fabbricato chi lo ricostruisce? Quindi è facile dire "ho una assicurazione personale e quindi non voglio pagare quella condominiale", ma quale indennizzi garantisce? Secondo il mio parere, dopo aver letto molti post sull'argomento, l'assicurazione Globale votata dalla maggioranza dell'assemblea ha valore obbligatorio anche per quel condomino già assicurato per il suo appartamento, fatto salvo che dimostri le garanzie pari a quelle del condominio.

×