Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
antonio cosimo

Assemblee condominiali andate deserte.

Salve, il mio quesito è emblematico per la situazione che si è venuta a creare in seguito alla mancata partecipazione dei condomini, regolarmente convocati per ben 2 volte a distanza di due settimane, in prima e seconda convocazione. Quello che risulta più scandaloso è che stiamo parlando dell'approvazione del bilancio 2016, si avete capito bene bilancio 2016. Vi chiedo e mi chiedo: se le assemblee continuano ad essere deserte che cosa si può fare e in capo a chi spetta l'azione da intraprendere? Spero di essere stato chiaro. Grazie.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Salve, il mio quesito è emblematico per la situazione che si è venuta a creare in seguito alla mancata partecipazione dei condomini, regolarmente convocati per ben 2 volte a distanza di due settimane, in prima e seconda convocazione. Quello che risulta più scandaloso è che stiamo parlando dell'approvazione del bilancio 2016, si avete capito bene bilancio 2016. Vi chiedo e mi chiedo: se le assemblee continuano ad essere deserte che cosa si può fare e in capo a chi spetta l'azione da intraprendere? Spero di essere stato chiaro. Grazie.
Purtroppo non si possono obbligare i condomini a partecipare alle assemblee, però se queste vanno deserte, chi ha l'interesse potrebbe adire al Giudice, iniziando dalla mediazione con l'assistenza di un legale;

 

cc art. 1105 ultimo comma

Se non si prendono i provvedimenti necessari per l'amministrazione della cosa comune o non si forma una maggioranza, ovvero se la deliberazione adottata non viene eseguita, ciascun partecipante può ricorrere all'autorità giudiziaria. Questa provvede in camera di consiglio e può anche nominare un amministratore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
×