Vai al contenuto
Marlage

Assemblea straordinaria

Buongiorno, domani sera avrò una assemblea straordinaria inerente dei lavori e anche per discutere

una faccenda che comprende gli atti di acquisto di tutti e sei i condomini , notaio ecc...

Chiedo questo : sono state poste all'ordine del giorno tre questioni , però la più importante ( e dalla quale secondo me dipendono

le altre due ) è messa come ultima.

Posso chiedere che venga discussa per prima ?

Poi mi pare che nelle assemblee straordinarie non si possa parlare di altre cose non all'ordine del giorno ...esatto ?

Chiedo questo perché c'è sempre gente che divaga e si perde un gran tempo in discorsi inutili....

Grazie per i consigli che mi darete, buona giornata !

 

Modificato da Marlage
Marlage dice:

Posso chiedere che venga discussa per prima ?

Certamente si, la scaletta dell'ordine del giorno è indicativa, potete accordarvi per discutere prima un punto piuttosto che l'altro.

 

Marlage dice:

Poi mi pare che nelle assemblee straordinarie non si possa parlare di altre cose non all'ordine del giorno ...esatto ?

Non solo nelle straordinarie ma nelle assemblee in genere, o meglio: non si delibera relativamente ad argomenti non compresi nell'odg. Potete pero' discutere di cio' che vi pare.....quindi temo che dovrai sopportare.

 

  • Haha 1
Marlage dice:

Grazie Daniela !

Di nulla!

  • Mi piace 1

scusatemi se mi aggancio a questa discussione.

Ma in seconda convocazione... per rifacimento tetto... l'assemblea straordinaria sarà validamente costituita con qualce quorum?

501 m/m? Grazie

midade dice:

scusatemi se mi aggancio a questa discussione.

Ma in seconda convocazione... per rifacimento tetto... l'assemblea straordinaria sarà validamente costituita con qualce quorum?

501 m/m? Grazie

se si tratta di lavori importanti di spesa notevole, occorre la maggioranza dei presenti in assemblea con almeno 500 millesimi.

  • Mi piace 1
midade dice:

scusatemi se mi aggancio a questa discussione.

Ma in seconda convocazione... per rifacimento tetto... l'assemblea straordinaria sarà validamente costituita con qualce quorum?

501 m/m? Grazie

In seconda convocazione l'assemblea è validamente costituita con la presenza (personalmente o per delega) di almeno 1/3 dei partecipanti al condominio ed 1/3 dei millesimi.

 

Diverso è il discorso sulle delibere.

Come già detto da chi mi ha preceduto, le spese di manutenzione di notevole entità devono essere approvate con almeno 500 millesimi ma le delibere che abbisognano di una maggioranza semplice, in seconda convocazione  possono essere approvate con la maggioranza degli intervenuti ed almeno 1/3 dei millesimi.

Quindi siamo 60 condomini... dovremo essere almeno in 30 e raggiungere 501 m/m

midade dice:

Quindi siamo 60 condomini... dovremo essere almeno in 30 e raggiungere 501 m/m

dovete essere la maggioranza dei presenti in assemblea e questi presenti dovranno avere complessivamente 500 millesimi, o anche di più.

midade dice:

Quindi siamo 60 condomini... dovremo essere almeno in 30 e raggiungere 501 m/m

Se tutti i 60 condòmini hanno in media gli stessi millesimi, si, più o meno si, dovete essere favorevoli una trentina di condòmini

ok. grazie mille.

A me interessava in special modo il quorum costitutivo

Grazie.

midade dice:

ok. grazie mille.

A me interessava in special modo il quorum costitutivo

Grazie.

L'assemblea in seconda convocazione è regolarmente costituita con l'intervento di tanti condomini che rappresentino almeno un terzo del valore dell'intero edificio e un terzo dei partecipanti al condominio.

Leonardo53 dice:

In seconda convocazione l'assemblea è validamente costituita con la presenza (personalmente o per delega) di almeno 1/3 dei partecipanti al condominio ed 1/3 dei millesimi.

Se il condominio è formato da 60 condomini in assemblea, per essere valida, dovrete essere almeno 20 e se di media ogni condomino ha 25,1 millesimi sei a posto anche per la delibera ammesso che tutti siano favorevoli.

×