Vai al contenuto
danieledanny

Assemblea il gg di pasqua con ricatto

ciao,dunque i lor signori,quelli che da 1 anno non pagano le bollette condominiali (chi ha seguito i miei post sa) ora x ripicca,poichè abbiamo fatto fare un sollecito di pagamento da un legale con la "minaccia" che il condomine che ha intestato il contatore da disdetta e di conseguenza si blocca la pompa che tira su la fogna e quindi esce tutto x strada,ora ci hanno fatto convocare da un amministratore con prima convocazione il 18/4 alle ore 24,e poi il 19 alle ore 10! renditi conto.........con la seguente dicitura:

 

Oggetto.convocazione assemblea dei condomini

 

preg.mo condomino

la presente per comunicare che il gg 18/04 ale ore 24 in prima convcazione ed ove non si raggiunga il quorum in seconda convocazione,il gg 19/04 alle ore 10 è indetta un assemblea straordinaria dei condomini con all'o. del g. i seguenti argomenti:

1)istituzione del condominio e richiesta del CF all ufficio competente

2) nomina di un amministratore a cui attribuire le deleghe fiscali

3)disamina e tentativo di risouluzioni delle problematiche condominiali e di comune interesse

4)varie ed eventuali

 

tale assemblea è necessaria per rendere edotti tutti gli aventi causa che il condominio in quanto tale,in forza di legge del 2007,è sostituto di imposta,pertanto nella circostanza sarebbe opportuno quanto meno sistemare la posizione fiscale del sodalizio il quale non essendo istituzionalizzato legalmente,esiste di fatto,tale veste giuridica vi rende tutti in solido responsabili davanti allo stato.

Per quanto precede,al sottoscritto amministratore è stato richiesto da più condomini (chi?quali?nomi e cognomi?) di indirvi e presediere ,tale assemblea al fine di rendervi edotti quanto meno delle norme regolatrici in materia di condominio e nello stesso tempo,eventualmnte avviarvi tutte le attività fiscali che la leggi vi attribuisce.Nulla è dovuto a titolo di oneri per tale assemblea (dove?) in quanto si tratta di gesto amichevole (come no!) verso terzi richiedenti e cortesia professionale...........

 

 

conclusione......siamo 8 appartamenti senza obbligo di amministratore e quando l'anno scorso volevamo nominarlo noi,sono successe le peggio cose con sta gente,da li sono cominciati i dispetti,è vero quando abbiamo acquistato nel 2007 eravamo in obbligo ma finchè si andava d'amore e d'accordo nessuno si è mai posto il problema,questo è il risultato,io sono dell'idea che non andrò a nessuna assemblea e poi chi è sto tizio che scrive,a nome di chi?come si permette il gg di pasqua? che vomito.........che dobbiamo fare secondo voi?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

scusate ho detto una fesseria,il 19 è sabato...........nn pasqua

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Andarci, votare contro e cercare di fare votare contro.

Non andarci, magari informandosi prima se la maggioranza verrà raggiunta.

Andarci, avendo cura di reperire un preventivo di un altro amministratore, nel caso ci sia il rischio che gli altri trovino una maggioranza.

 

Ovviamente il vostro candidato dovrà promettere per iscritto (e mantenerlo), quello che cerca la maggioranza di voi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Quello che vorrei capire, se siamo 4 e 4, alla seconda convocazione sono solo loro 4 non possono nominarlo? E poi cosa possono fare per il fatto che dal 2008 a l anno scorso non avevamo un amministratore?una multa? E poi a chi a tutto il condominio ma è stupido questo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Non c'è nessuna multa se non c'era l'amministratore, tra l'altro la nuova norma prevede che ci sia se i condomini sono più di otto, però non è vietato nominarlo se ci sono meno condomini.

Se ci saranno 4 favorevoli e 4 contrari nessuno sarà nominato, perchè è necessaria la doppia maggioranza teste rappresentanti almeno 500 millesimi.

Tra l'altro per ottenere il CF condominiale non è necessario avere l'amministratore, in quanto è sufficiente nominare un rappresentate tra di voi il quale con questo verbale si presenterà all'AdE e compilando il Mod AA 5/6 otterrà il CF

Un ultima cosa, quell'amministratore non aveva il diritto di convocare l'assemblea ma doveva essere un condomino

- In mancanza dell’amministratore, l’assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria può essere convocata a iniziativa di ciascun condomino (Dacc art. 66)

Però se ci andate si sana l'anomalia.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Quello che vorrei capire, se siamo 4 e 4, alla seconda convocazione sono solo loro 4 non possono nominarlo? E poi cosa possono fare per il fatto che dal 2008 a l anno scorso non avevamo un amministratore?una multa? E poi a chi a tutto il condominio ma è stupido questo

Per i condominii superiori a 4 condòmini prima della riforma era obbligatorio nominare un amministratore su richiesta di anche un solo condòmino; non era obbligatorio in assoluto per cui non esiste alcuna sanzione per essere stati senza amministratore dal 2008.

 

Poichè per nominare un amministartore occorre la maggioranza degli intervenuti ed almeno 500 millesimi, con 4 voti contrari su 8 presenti non c'è maggioranza e quindi non può essere nominato un amministratore.

Attenti a chi fa il Presidente e chi scrive il verbale. Controllate cosa viene scritto e firmatelo tutti in doppia copia, pretendendo una copia per parte.

Portatevi fogli bianchi e carta carbone perchè se la riunione avviene nello studio di un amministratore compiacente con un presidente compiacente, il verbale potrebbe cambiare contenuto.

Una volta nominato un amministratore, 4 su 8 non possono più revocarlo e dovete tenervelo per sempre.

Se è il caso fate una registrazione audio di nascosto con uno smartphone.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se c'è stata un omessa dichiarazione siete sanzionabili. Ma non so se la cosa accada. O aspettate la prescrizione o tentate il ravvedimento operoso, se nei termini.

 

Per la maggioranza è un pò complicato data l'assenza di tabelle millesimali. Quindi, se ad esempio gli altri 4 non vengono tutti, non è facile stabilire se i 4 favore rappresentino la maggioranza del valore del condominio. Ciò in quanto non si ha la rispondenza del termine "valore". Il codice non dice valore millesimale, ma è sempre stato così.

 

In assenza di tabelle non è che ne restino molti: commerciale? Non credo. Catastale? Meglio.

 

Da ciò, forse è meglio andarci, così alzi la soglia.

 

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/nomina-amministratore-senza-tabelle-millesimali-39216/

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Se c'è stata un omessa dichiarazione siete sanzionabili. Ma non so se la cosa accada. O aspettate la prescrizione o tentate il ravvedimento operoso, se nei termini.

 

Per la maggioranza è un pò complicato data l'assenza di tabelle millesimali. Quindi, se ad esempio gli altri 4 non vengono tutti, non è facile stabilire se i 4 favore rappresentino la maggioranza del valore del condominio. Ciò in quanto non si ha la rispondenza del termine "valore". Il codice non dice valore millesimale, ma è sempre stato così.

 

In assenza di tabelle non è che ne restino molti: commerciale? Non credo. Catastale? Meglio.

 

Da ciò, forse è meglio andarci, così alzi la soglia.

 

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/nomina-amministratore-senza-tabelle-millesimali-39216/

Infatti mancando i millesimi è inutile fare calcoli su un valore contestabile.

Bisogna puntare tutto sulle teste.

Le 4 teste contrarie su 8 devono essere tutte presenti (anche per delega) per avere la certezza matematica che non venga nominato un amministratore.

Le 4 teste contrarie, inoltre, devono fare attenzione a che il verbale sia immodificabile perchè essendo tutti presenti, trascorsi i 30 giorni per eventuale impugnazione, potrebbe spuntare magicamente un verbale di nomina fasullo firmato da un Presidente compiacente.

In giudizio sarebbe dura dimostrare chi ha ragione con 4 testimoni contro 4.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

se alla seconda assemblea nessuno di noi 4 si presenta,non succede nulla,di questo voglio essere certo...se invece ci presentiamo e potremmo essere favorevoli a un amministratore,ma non è detto che sia il loro,se portiamo un preventivo noi più basso?cmq il problema è che loro ci devono dei $$ e sono sicuro che non pagheranno nemmeno un amministratore dopo perciò noi non lo vogliamo anche xchè è ridicolo è solo per un contatore!

 

- - - Aggiornato - - -

 

Se c'è stata un omessa dichiarazione siete sanzionabili. Ma non so se la cosa accada. O aspettate la prescrizione o tentate il ravvedimento operoso, se nei termini.

 

Per la maggioranza è un pò complicato data l'assenza di tabelle millesimali. Quindi, se ad esempio gli altri 4 non vengono tutti, non è facile stabilire se i 4 favore rappresentino la maggioranza del valore del condominio. Ciò in quanto non si ha la rispondenza del termine "valore". Il codice non dice valore millesimale, ma è sempre stato così.

 

In assenza di tabelle non è che ne restino molti: commerciale? Non credo. Catastale? Meglio.

 

Da ciò, forse è meglio andarci, così alzi la soglia.

 

https://www.condominioweb.com/forum/quesito/nomina-amministratore-senza-tabelle-millesimali-39216/

dichiarazione da chi?dai condomini?cioè sanzionabili di quanto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Non c'è nessuna multa se non c'era l'amministratore, tra l'altro la nuova norma prevede che ci sia se i condomini sono più di otto, però non è vietato nominarlo se ci sono meno condomini.

Se ci saranno 4 favorevoli e 4 contrari nessuno sarà nominato, perchè è necessaria la doppia maggioranza teste rappresentanti almeno 500 millesimi.

Tra l'altro per ottenere il CF condominiale non è necessario avere l'amministratore, in quanto è sufficiente nominare un rappresentate tra di voi il quale con questo verbale si presenterà all'AdE e compilando il Mod AA 5/6 otterrà il CF

Un ultima cosa, quell'amministratore non aveva il diritto di convocare l'assemblea ma doveva essere un condomino

- In mancanza dell’amministratore, l’assemblea tanto ordinaria quanto straordinaria può essere convocata a iniziativa di ciascun condomino (Dacc art. 66)

Però se ci andate si sana l'anomalia.

tempo fa all'a.d.e. mi ero informato e mi hanno detto che era necessario l'amministratore per il CF !!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
1. se alla seconda assemblea nessuno di noi 4 si presenta,non succede nulla,di questo voglio essere certo...

2. se invece ci presentiamo e potremmo essere favorevoli a un amministratore,ma non è detto che sia il loro,

3. se portiamo un preventivo noi più basso?

1. Se all'assemblea si presentano 4 soli condomini su 8 potrebbe capitare che questi riescano a nominare l'amministratore, essendoci la maggioranza dei presenti rappresentanti almeno la metà del valore dello stabile.

Come si calcola il valore dello stabile in mancanza di tabella mlm? Con quello che è possibile fare, ossia p.es. il valore catastale, i metri quadrati di ogni u.i., al limite il numero dei vani

2. Giusto.

3. Se c'è un preventivo più basso non è detto che questo sarà approvato.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
se alla seconda assemblea nessuno di noi 4 si presenta,non succede nulla,di questo voglio essere certo...

SBAGLIATO.

Se dovessero essere considerate di pari valore le 8 unità, i 4 favorevoli avrebbero la maggioranza degli intervenuti e la metà dei millesimi.

Anche se si presentasse uno solo di voi e deliberassero con una maggioranza inferiore ai 500 milleisimi la delibera sarebbe ugualmente valida ma annullabile.

Annullabile significa che poi per far annullare la delibera dovreste ricorrere al Tribunale con spese di avvocato e Tribunale.

Meglio presentarvi tutti e 4, con qualche delega nel caso uno non si potesse presentare.

Solo così si sarà sicuri della non elezione dell'amministratore perchè per nominare un amministratore con 8 presenti occorre il voto favorevole di almeno 5 teste.

 

P.S. I 4 sono stati consigliati ad hoc dall'amministratore compiacente; non a caso è stata scelta la data d'assemblea il giorni di Pasqua.

Il loro intento è proprio quello che anche uno solo di voi non si presenti per poter mettere in atto il loro piano diabolico.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

quindi dovremmo andare a farci prendere di nuovo x il ..........magari essere minacciati che se non lo nominiamo,ci ricattano che non pagheranno nulla (come ora del resto) .......e se mandiamo noi un amministratore con delega?quello che non capisco,questi non pagano niente e ora vogliono l'amministratore per poi non pagare nemmeno quello??bah grazie a tutti intanto per le info

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Se un amministratore sarà nominato, qualsiasi esso sia o quello proposto da quelli che non hanno pagato le spese condominiali, oppure da chi le ha sempre pagate, dovrà richiedere i pagamenti delle quote mancanti, oppure nel caso non sia nominato nessuno, chi ha interesse potrà agire per vie legali per far pagare ai condomini morosi la loro quota parte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
quindi dovremmo andare a farci prendere di nuovo x il ..........magari essere minacciati che se non lo nominiamo,ci ricattano che non pagheranno nulla (come ora del resto) .......e se mandiamo noi un amministratore con delega?

Il mio consiglio è di partecipare proprio per non farvi prendere per i fondelli.

Magari andateci in 3 più un amministratore di vostra fiducia in qualità di delegato.

 

quello che non capisco,questi non pagano niente e ora vogliono l'amministratore per poi non pagare nemmeno quello??...

Te lo spiego con un esempio:

Se io amministratore voglio guadagnare 800 euro (100x8) e voglio favorire i 4 compari, ai 4 compari, se indisturbati in assemblea perchè presenti solo loro, farò approvare un compenso di €. 1.600 (200x8) e poi incasserò solo da 4 non facendo pagare nulla agli altri.

Con questo meccanismo in caso di vostra assenza qualsiasi spesa (raddoppiata) potrà essere approvata convocando assemblee a Pasqua, Natale, alle 3 di notte...

Alla fine chi paga il tutto?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

scusate ma detta convocazione e' illegale . colui che convoca e' un perfetto estraneo .

 

secondo me e' meglio non partecipare e invocare la "non convocazione " visto che la pseudoconvocazione e' fatta da un estraneo al condominio . (quindi non e' una convocazione ).

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
scusate ma detta convocazione e' illegale . colui che convoca e' un perfetto estraneo .

 

secondo me e' meglio non partecipare e invocare la "non convocazione " visto che la pseudoconvocazione e' fatta da un estraneo al condominio . (quindi non e' una convocazione ).

Io ho dato per scontato che l'amministratore non sia uno sprovveduto ed abbia convocato l'assemblea facendo risultare come mittente un gruppo di condòmini che ha scelto come luogo d'assemblea la sede di un amministratore.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Io ho dato per scontato che l'amministratore non sia uno sprovveduto ed abbia convocato l'assemblea facendo risultare come mittente un gruppo di condòmini che ha scelto come luogo d'assemblea la sede di un amministratore.
Speriamo sia così, ma io avevo il sospetto che questo amministratore abbia convocato l'assemblea solo su richiesta di alcuni condomini e non con firma di questi richiedenti.

Sentiamo che ci dice danieledanny

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Speriamo sia così, ma io avevo il sospetto che questo amministratore abbia convocato l'assemblea solo su richiesta di alcuni condomini e non con firma di questi richiedenti.

Sentiamo che ci dice danieledanny

a meno che abbia fatto una convocazione "in nome e per conto di alcuni condomini" allora la cosa cambia .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
a meno che abbia fatto una convocazione "in nome e per conto di alcuni condomini" allora la cosa cambia .
Potrebbe essere, ma i nominativi dovrebbero comparire nella convocazione, chiedo conferma a danieledanny se i nomi dei richiedenti c'erano, altrimenti si tratta di una convocazione effettuata da un perfetto estraneo e non titolato a farlo.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

La lettera é così com'é infatti, nessun nome dei condomini ma se leggete é scritto da alcuni condomini, c'è solo il nome dello studio dell amministratore e nemmeno compare il luogo dove si terrà questa assemblea

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
La lettera é così com'é infatti, nessun nome dei condomini ma se leggete é scritto da alcuni condomini, c'è solo il nome dello studio dell amministratore e nemmeno compare il luogo dove si terrà questa assemblea

"da alcuni condomini" non significa nulla ,quindi detta convocazione e' illecita . ovvero il soggetto convocatore non ha nessun titolo per convocare .

al massimo potrebbe essere considerato un invito a partecipare a una riunione informale ,ma non certo una convocazione d'assemblea .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
"da alcuni condomini" non significa nulla ,quindi detta convocazione e' illecita . ovvero il soggetto convocatore non ha nessun titolo per convocare .

al massimo potrebbe essere considerato un invito a partecipare a una riunione informale ,ma non certo una convocazione d'assemblea .

Soprattutto se è una semplice lettera non raccomandata.

Si potrebbe dire anche di non aver ricevuto nulla.

 

A DanieleDanny:

 

la lettera è una raccomandata oppure semplice posta ordinaria?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
... c'è solo il nome dello studio dell amministratore e nemmeno compare il luogo dove si terrà questa assemblea
Allora dove andrà chi ha l'interesse e diritto di partecipare se non è indicato il luogo, che è obbligatorio sia indicato?

 

dacc art. 66.

L'avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell'ordine del giorno, deve essere

comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza in prima convocazione, a

mezzo di posta raccomandata, posta elettronica certificata, fax o tramite consegna a mano, e deve

contenere l'indicazione del luogo e dell'ora della riunione.

Qui l'errore è evidente da parte di convoca l'assemblea.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Raccomandata, il luogo non credo debba essere scontato che sia quello dell intestazione credo, come si fa x la revoca?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Ospite
Questa discussione è chiusa.
×