Vai al contenuto
Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni

salve,

in seguito della messa  in vendita all'asta di un appartamento, l'assemblea ha deciso di ridurre le spese del condominio fino a quando non sarà venduto l'appartamento. le spese in questione riguardano l'ascensore e le pulizie delle scale.

dopo una settimana della sospensione del servizio ascensore, un condomine ha richiesto la riattivazione per problemi di salute.gli altri condomini però non sono d'accordo, cosa bisogna fare!! 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Cateviola dice:

salve,

in seguito della messa  in vendita all'asta di un appartamento, l'assemblea ha deciso di ridurre le spese del condominio fino a quando non sarà venduto l'appartamento. le spese in questione riguardano l'ascensore e le pulizie delle scale.

dopo una settimana della sospensione del servizio ascensore, un condomine ha richiesto la riattivazione per problemi di salute.gli altri condomini però non sono d'accordo, cosa bisogna fare!! 

Bisogna riattivare l'ascensore, anche se a chiederlo fosse un solo condòmino che scoppia di salute perchè nessun comproprietario della cosa comune può essere privato dell'uso..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

ma alcuni condomini non vogliono creare il fondo cassa che permette di far fronte alla quota dell'appartamento all'asta. come si fa per le spese

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Inviato (modificato)
Cateviola dice:

ma alcuni condomini non vogliono creare il fondo cassa che permette di far fronte alla quota dell'appartamento all'asta. come si fa per le spese

Per sospendere il servizio di ascensore serve l'unanimità.

Inoltre, se l'edificio è stato costruito dopo il 1989 ed ha più di tre piani, non si può sospendere il servizio nemmeno con l'unanimità perchè la Legge 13/89 lo vieta.

Con la maggioranza di almeno 500 millesimi potete deliberare l'istituzione di un fondo ad hoc per non creare pregiudizi al condominio. Coloro che non pagano le quote approvate potranno essere perseguiti anche con decreto ingiuntivo. 

Poi c'è la soluzione che anticipa solo che vuole/può in attesa di conguagliare oppure si ferma l'ascensore e si aspetta che il condòmino vi citi in giudizio con il rischio che oltre a riattivare l'ascensore dovete rifondere le spese legali al condòmino che vi porta in Tribunale.

Modificato da Leonardo53
  • Mi piace 1
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi registrarti per inserire quesiti o rispondere al forum

Crea un account

Iscriviti adesso per accedere al forum. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
×