Vai al contenuto
Fiorenza

Area verde spazi comuni

Salve può un amministratore riqualificare degli spazi verdi adibiti nel lato ovest della palazzina ad orti e nel lato est a giardino.

Nell'assemblea del 1994 fu deliberato che gli spazi ad uso pubblico del lato est venissero assegnati ai 4 proprietari degli appartamenti, i quali dopo diversi atti vandalici decisero di comune accordo di apporre una serratura al cancello di entrata.

Ora l'affittuario di un negozio posto sotto gli appartamenti reclama il diritto di poter avere la chiave per entrarci.

Premettendo che suddetta persona ha già fatto più tentativi affinchè venisse demolita la siete di recinzione del giardino, inventandosi il fatto che la stessa impedisce la visualità di un incrocio, e che dopo aver demandato la richiesta al Settore Strade lo stesso ci ha confermato che la siepe non intralcia nessuna visibilità alla circolazione stradale e che la stessa è tenuta a norma di legge sia in altezza che profondità, ci chiediamo se mai è possibile che l'amministratrice metta nell'ordine del giorno della assemblea la riqualificazione degli spazi.

Inoltre faccio presente che suddetta parte di giardino è state sempre curata e piantumata da me.

Premetto che nel lato ovest la parte comune è divisa da recinzioni e cancelli.e sono stati fatti orti da parte degli altri 4 proprietari

 

🤔

L'amministratore può inserire in OdG qualunque argomento attinente al Condominio, a maggior ragione se ci sono dei proprietari che hanno avanzato pure richiesta in tal senso.

Però... una cosa è proporre in OdG, ben altra cosa è conseguire la maggioranza deliberativa valida dall'assemblea dei condòmini.

Tu dici che nel 1994 furono assegnati a 4 condomini degli spazi comuni ad uso pubblico, ci fu una delibera a maggioranza o all'unanimità e poi se era ad uso pubblico, il comune era d'accordo? Un'altra cosa, in che data hanno chiuso il cancello con una serratura? La data è importante per una eventuale richiesta di usucapione da parte dei 4 possessori degli orti

×