Vai al contenuto
laura79

Appropriazione consuntivo - volevo informazioni entro quanti giorni bisogna approvare il consuntivo chiuso il 30 aprile

Buongiorno volevo informazioni entro quanti giorni bisogna approvare il consuntivo chiuso il 30 aprile 2012?

 

Su questo forum è vietato far pubblicità positiva o negativa che sia.

l'amministratore con la nuova normativa, deve redigere il rendiconto condominiale annuale della gestione e convocare l'assemblea per la relativa approvazione entro centottanta giorni, dalla chiusura dell'esercizio.

Se dall'aprile 2012 non l'ha presentato è passibile di revoca giudiziale, secondo la vecchia normativa erano sufficienti 2 anni, ora molto meno.

Come devo fare per chiedere la revoca giudiziale dell'amministratore visto che gli altri condomini va bene questa situazione? E qual'è la tempistica?

Come devo fare per chiedere la revoca giudiziale dell'amministratore visto che gli altri condomini va bene questa situazione? E qual'è la tempistica?
Devi affidare l'incarico ad un legale, che valuterà per bene quale è la strategia migliore e poi rivolgersi al Giudice, magari cominciando dalla conciliazione.

In pratica il singolo condomino minoritario da solo potrà fare solo i passi previsti dalla procedura legale.

Per cui ti consiglierei di convincere i condomini di nominare un altro amministratore più accorto e veloce nel agire a pro del condominio, in assemblea regolarmente convocata, risparmierai danaro e tempo.

Proverò a convincere i condomini per la sostituzione dell'amministratore con uno più competente, ma sarà difficile ho per vicini un gruppo di pecoroni che qualsiasi cosa fa questa amministrazione va bene così.

Inoltre l'amministratore non invia le rate condominiale e non convoca l'assemblea anche se mi è stato risposto tramite mail che aveva predisposto l'invio di una rata e che l'assemblea si sarebbe dovuta svolgere il 6 febbraio 2014, io fino ad oggi 2 febbraio non ho ancora ricevuto nessuna convocazione. Mi sorge una domanda con che soldi paga le bollette del metano e le varie persone che lavorano per il condominio? Come posso verificare quanti soldi ci sono sul conto corrente condominiale? Dimenticato di dire una cosa molto importante in tutto questo i consiglieri non ci sono perché non si stanno interessando di niente

Tu hai tutto il diritto di verifica e visione dei documenti e in special modo giustificativi delle spese (fatture, movimenti sul c/c condominiale ecc ecc) in custodia dell'amministratore (è previsto dal cc art. 1130 bis),

 

... I condomini e i titolari di diritti reali o di godimento sulle unità immobiliari possono

prendere visione dei documenti giustificativi di spesa in ogni tempo ed estrarne copia a proprie

spese. Le scritture e i documenti giustificativi devono essere conservati per dieci anni dalla data

della relativa registrazione.

...

 

Devi sapere che le documentazioni sono patrimonio del condominio e dei condomini, e non dell'amministratore.

Per cui ti consiglierei di inviare una lettera raccomandata a questo amministratore chiedendo un appuntamento per la visione di queste documentazioni, avvisandolo (se lo vorrai), che se non sarà soddisfatta la richiesta provvederai per vie legali per la sua rimozione.

Ho letto il nuovo statuto per gli amministratori ma non ho trovato nessun riferimento al fatto che gli amministratori siano iscritti ad un albo professionale, inoltre non sono riuscita nemmeno a trovare se il nostro amministratore possiede una partita iva, in quanto sulla targa esposta non risulta, ma non risulta nemmeno sul sito del nostro condominio, che è vuoto. Ha inserito solo i suoi dati e niente altro mentre dovrebbe essere già attivo da ottobre. Quando si chiede come mai il sito è vuoto la risposta è che lo sanno e che il nostro non è l'unico condominio ad avere questo problema, ormai siamo a febbraio e in tutti questi mesi il problema non si è risolto.

Non è previsto da nessuna Legge che l'amministratore sia iscritto ad una albo, infatti non esiste nessun albo degli amministratori, e non è obbligatorio neppure un sito del condominio, invece per la parte fiscale, partita IVA dell'amministratore non ti posso rispondere ma so che in alcuni casi non è obbligatoria, per cui rimando questo a chi è più competente di me in materia fiscale.

Io so che è possibile svolgere l'attività da amministratore senza Partita Iva solo nel caso in cui si amministra il condominio in cui si abita. Forse esiste un regime fisale agevolato dove è possibile esercitare senza P.I.?

Buongiorno, questa mattina sono andata in ufficio dell'amministrazione per verificare le spese relative all'anno contabile 2012/2013 chiuso il 30 aprile 2013 ed i conti sono tutti corretti, ma ho un quesito da sottoporvi io ho in mio possesso il consuntivo del 2012/2013 con la relativa convocazione assembleare per il 20 febbraio 2014 alle 21, mentre gli altri condomini non hanno ricevuto ancora niente.

Io so per legge che tutti i condomini devo ricevere la convocazione assembleare entro 5 giorni e la prima convocazione è per il giorno 19/2/14 è corretto che dovevamo riceverla oggi 14/2?

Come possiamo fare se riceviamo tardi le convocazioni? Come posso convincere i miei vicini a non cambiare idea sulla sua sostituzione?

Noi abbiamo inviato una raccomandata in cui chiedavamo di presentarsi dimissionaria, cosa che lei non ha intenzione di fare perché ritiene di comportarsi in modo corretto del condominio, inoltre questa mattina mi ha detto che io non devo stare a guardare la legge se lei non chiude l'anno contabile entro i 180 e che non cambia nulla se lo chiude dopo 10 mesi!!!! Cosa da pazzi è possibile un discorso così.

Buongiorno, questa mattina sono andata in ufficio dell'amministrazione per verificare le spese relative all'anno contabile 2012/2013 chiuso il 30 aprile 2013 ed i conti sono tutti corretti, ma ho un quesito da sottoporvi io ho in mio possesso il consuntivo del 2012/2013 con la relativa convocazione assembleare per il 20 febbraio 2014 alle 21, mentre gli altri condomini non hanno ricevuto ancora niente.

Io so per legge che tutti i condomini devo ricevere la convocazione assembleare entro 5 giorni e la prima convocazione è per il giorno 19/2/14 è corretto che dovevamo riceverla oggi 14/2?

Come possiamo fare se riceviamo tardi le convocazioni? Come posso convincere i miei vicini a non cambiare idea sulla sua sostituzione?

Noi abbiamo inviato una raccomandata in cui chiedavamo di presentarsi dimissionaria, cosa che lei non ha intenzione di fare perché ritiene di comportarsi in modo corretto del condominio, inoltre questa mattina mi ha detto che io non devo stare a guardare la legge se lei non chiude l'anno contabile entro i 180 e che non cambia nulla se lo chiude dopo 10 mesi!!!! Cosa da pazzi è possibile un discorso così.

Potrei rispondere ma devi scusarmi, ma non puoi aprire un tema tutto tuo?
×