Vai al contenuto
admkiller

Appartamento sottotetto sprovvisto di abitabilita/agibilita

Salus vobis. Ho adocchiato un immobile classificato come appartamento di buona metratura ma sprovvisto di abitabilita' in quanto con altezze interne attorno ai 2 metri. Chiedo a Voi esperti, quali pregiudizi si possono avere con un immobile del genere che comunque ha tutte le utenze allacciate? E' inabitabile anche dallo stesso proprietario? E' impossibile affittarlo? Altre limitazioni? Grazie

Salus vobis. Ho adocchiato un immobile classificato come appartamento di buona metratura ma sprovvisto di abitabilita' in quanto con altezze interne attorno ai 2 metri. Chiedo a Voi esperti, quali pregiudizi si possono avere con un immobile del genere che comunque ha tutte le utenze allacciate? E' inabitabile anche dallo stesso proprietario? E' impossibile affittarlo? Altre limitazioni? Grazie

Che vuol dire 'classificato' come appartamento? Che è accatastato come appartamento o solo 'spacciato' come appartamento?

 

Se è accatastato come "C/2" (Magazzini e locali di deposito) non è abitabile, né affittabile.

 

Inoltre, come appartamento, deve avere l'abitabilità.

Scusa, ho sbagliato il termine....e' accatastato come appartamento.

Si, so anch'io che l abitabilita' ci vuole, ma so anche che sono numerosi gli appartamenti "abitati" che non ce l' hanno, soprattutto nelle mie zone. La mia domanda e': avendo tutte le utenze, potrei abitarlo, facendomi la residenza, o affittarlo?

Salus vobis. Ho adocchiato un immobile classificato come appartamento di buona metratura ma sprovvisto di abitabilita' in quanto con altezze interne attorno ai 2 metri. Chiedo a Voi esperti, quali pregiudizi si possono avere con un immobile del genere che comunque ha tutte le utenze allacciate? E' inabitabile anche dallo stesso proprietario? E' impossibile affittarlo? Altre limitazioni? Grazie

E' impossibile acquistarlo.

Il rogito sarebbe nullo.

Un ambiente con queste caratteristiche:

"con altezze interne attorno ai 2 metri."

dubito che sia legittimo ai fini dell'abitazione / vivibilità

 

E' stato controllato se vi è titolo edilizio adeguato ?

Anche se in passato fosse stato un sottotetto e poi di recente ri-adattato ad ambiente abitabile dovrebbe essere dotato di un titolo adeguato al caso.

 

Per quanto riguarda la validità del rogito:

il recente diritto e la recente giurisprudenza hanno stabilito la validità del rogito in presenza di assenza di agibilità.

Grazie delle vostre risposte. Dalle carte si evince che e' un fabbricato fine anni 70, sanato da sottotetto in appartamento, di buona metratura, circa 118 mq, ora oggetto di asta giudiziaria

Il consiglio che posso dare e' di far valutare il tutto da un addetto ai lavori.

In questo ambiente sottotetto valuta anche il confort abitativo in termini escursioni e benessere termico.

Di solito tali ambienti se non ben isolati sono caldi d'estate e freddi d'inverno..... Quello che risparmi oggi ce lo rimetti domani in riscaldamento e climatizzazione!

Parole sagge, infatti l immobile e' stato restaurato pochi anni or sono con i criteri di cui sopra. A me comunque premeva capire la situazione burocratica relativa alla mancanza/impossibilita' di avere l agibilita' e a tutte le ristrizioni d' uso che questo comporta (quali? e' questo che mi preme conoscere). Grazie

Parole sagge, infatti l immobile e' stato restaurato pochi anni or sono con i criteri di cui sopra. A me comunque premeva capire la situazione burocratica relativa alla mancanza/impossibilita' di avere l agibilita' e a tutte le ristrizioni d' uso che questo comporta (quali? e' questo che mi preme conoscere). Grazie

Posto che ognuno è libero di fare ciò che vuole (a suo rischio), è chiaro che affittare un appartamento non abitabile non è legale!

Da quello che è stato scritto in precedenza (POST #7)

""e' un fabbricato fine anni 70, sanato da sottotetto in appartamento, di buona metratura, circa 118 mq, ora oggetto di asta giudiziaria""

mi sembra di capire che non trattasi di intenzionato da affittare ma di potenziale acquirente.

 

Per quanto concerne il merito della questione se è stato sanato da sottotetto ad appartamento se ne deduce che tale destinazione d'uso è oggi "legittima".

Per quanto concerne la questione agibilità è chiaro che volendo regolarizzare oggi la questione meramente edilizia con

"altezze interne attorno ai 2 metri." è un pò difficile.

 

Per le parti impiantistiche devono essere in essere le dichiarazioni di conformità .......certificazioni in materia di prestazioni energetiche...... accatastato come abitazione, etcc. etcc.

Ma l'assenza di agibilità, come ricordato, non pregiudica la validità del rogito notarile, ne determina restrizioni d'uso.

E' stato sanato come appartamento e tale rimane!

Da quello che è stato scritto in precedenza (POST #7)

""e' un fabbricato fine anni 70, sanato da sottotetto in appartamento, di buona metratura, circa 118 mq, ora oggetto di asta giudiziaria""

mi sembra di capire che non trattasi di intenzionato da affittare ma di potenziale acquirente.

Si, ma nei post #1 e #3, admkiller ha chiesto ripetutamente se, poi, può affittarlo.

Si, ma nei post #1 e #3, admkiller ha chiesto ripetutamente se, poi, può affittarlo.

posti#1

E' inabitabile anche dallo stesso proprietario? chiede da potenziale proprietario

E' impossibile affittarlo? chiede nella evenienza di comprare per poi farne un uso commerciale dandolo in locazione

 

post#3

avendo tutte le utenze, potrei abitarlo, facendomi la residenza, o affittarlo? per gli stessi motivi

 

PS: non credo che ci si preoccupi se un immobile sia dotato o non dotato di abitabilità se lo si vuole prendere in affitto, essere se stessi locatari.

Ci si preoccupa se si hanno intenzioni di acquisto ......

 

comunque questo non è il tema della discussione

posti#1

E' inabitabile anche dallo stesso proprietario? chiede da potenziale proprietario

E' impossibile affittarlo? chiede nella evenienza di comprare per poi farne un uso commerciale dandolo in locazione

 

post#3

avendo tutte le utenze, potrei abitarlo, facendomi la residenza, o affittarlo? per gli stessi motivi

 

PS: non credo che ci si preoccupi se un immobile sia dotato o non dotato di abitabilità se lo si vuole prendere in affitto, essere se stessi locatari.

Ci si preoccupa se si hanno intenzioni di acquisto ......

 

comunque questo non è il tema della discussione

Esattamente. Mi interessava acquistarlo....ma essendo ormai al settimo esperimento e' chiaro che non e' appetibile ai piu'...ed i motivi sono esattamente i suesposti. Ripetendomi, mi interessava capire quali sono le pastoie burocratiche e i dinieghi legati alla mancanza dell abitabilita'. Mi pare ormai assodato che il decreto di trasferimento verrebbe fatto (sarebbe strano il contrario visto che lo vende un Tribunale) ma poi tutto il resto mi rimane dubbio, cioe' avrei difficolta se volessi farmi la residenza o affittarlo

............ cioe' avrei difficolta se volessi farmi la residenza o affittarlo

E' stata sanata come unità abitabile quindi è legittimo usarla come abitazione, poi se sia comodo o agevole risiedere in un abitazione con altezza di circa 2 metri è altro discorso.

 

Poi chiarisci "con altezze interne attorno ai 2 metri." cosa intendi, l'interpiano quanto misura ossia la distanza tra soffitto e pavimento concretamente quanto misura,

Cosi ragioniamo anche sui numeri!

 

Poi se trovi un inquilino pignolo che ti chiede l'abitabilità per entrarci, senza curarsi delle certificazioni di idoneità degli impianti ...... è altro discorso.

Sei consapevole, comunque, che è una patata bollente ......

E' stata sanata come unità abitabile quindi è legittimo usarla come abitazione, poi se sia comodo o agevole risiedere in un abitazione con altezza di circa 2 metri è altro discorso.

 

Poi chiarisci "con altezze interne attorno ai 2 metri." cosa intendi, l'interpiano quanto misura ossia la distanza tra soffitto e pavimento concretamente quanto misura,

Cosi ragioniamo anche sui numeri!

 

Cosi' e' scritto nella perizia del Tribunale, io non ho avuto occasione di verificare....degli impianti invece dicono essere a norma

Cosi' e' scritto nella perizia del Tribunale, io non ho avuto occasione di verificare....degli impianti invece dicono essere a norma

non è consigliabile non prendere visione ......prima vedo e poi compro!

×