Vai al contenuto
stracarico

Antenna condominiale nuova

Buongiorno a tutti, uno dei tanti problemi condominiali che purtroppo abbiamo, o per lo meno espongo solo io, è il fatto che nonostante abbiamo messo una nuova antenna condominiale non si vedano i canali Mediaset e soprattutto la Rai si fede male e spesso ad intermittenza . Questa problematica è stata, da me, fatta presente all'Amministratore al quale ho proposto di contattare un altro antennista ( ovviamete contattato da me perchè l'Amministratore se ne è disinteressato) che è venuto ed ha comunicato che spostando l'antenna ci sarebbe stata più ricezione dei canali ma che non avrebbe garantito per il futuro in quanto le onde cambiano spesso direzione ma, a detta dell'Antennista, la spesa per spostare l'antenna e cementarla da un'altra parte sarebbe stata notevole.

Ora l'Amministratore sentendo queste parole se ne è disinteressato ulteriormente ed in più io sono l'unica persona che non vede bene e paga il canone RAI mentre gli altri condomini si sono premuniti di parabola e quindi a loro la cosa non tocca.

Quello che chiedo è se, nonostante io sia l'unico proprietario a lamentaresi e a non vedere nulla e, ripeto, pago il canone per non avere un servio scadente, l'Amministratore è obbligato oppure no a sistemare l'antenna in modo che i canali RAI si possano vedere ? Oppure sono costertta ad acquistare un decoder per ogni televisore ?

Ringrazio anticipatamente.

Un saluto

Stracarico

Se l'antenna risulta posta dal costruttore,l'amministratore se ne deve occupare.

Il pagamento non è più un canone,ma una tassa,perciò anche se lo tieni spento la paghi ugualmente.

Altrimenti se non vuoi tribulare,fai come tutti gli altri.

L'antenna vecchia è stata sostituita dopo quasi trent'anni con una nuova.

Quindi l'Amministratore non può fare nulla ? Quindi non posso imporre nulla e abbiamo speso denaro inutilmente !!!!!!!!

×