Vai al contenuto
Miscia187

Anomalie riscontrate "Approvazione consuntivo di tre gestioni"

Buon pomeriggio

è regolare farsi approvare i consuntivi di tre gestioni consecutive ( 2014-2015- 2016)?

Mi sono accorto controllando la documentazione ricevuta che il precedente amministratore l'ha appena fatto. Solo che adesso alcuni condomini chiedendo chiarimenti sul debito a loro assegnato non riesco a dare delle risposte chiare, la documentazione è stata consegnata ad un condomino visto che l'amm. non era della zona e non poteva ritornare per il passaggio di consegne. L'amm.re non risponde al telefono e tra le scartoffie purtroppo non vi sono i rendiconti analitici delle singole gestioni.

Mi rivolgo a chi ha più esperienza con i malfattori:

mi potreste dare qualche consiglio pratico per sbrogliare la matassa?

Grazie infinitamente

Non sarebbe professionalmente corretto..... ma se nell'atto di delibera dell'assemblea, la stessa ne era consapevole di votare più anni messi assieme, lo poteva fare tranquillamente e se la votazione come tu dici è stata a favore dell'approvazione ed i contrari, assenti o gli astenuti nei termini di legge non l'hanno impugnata è da considerarsi valida.

In merito al passaggio di consegne verifica che la documentazione ricevuta è pari a quella che risulta sull'elenco stilato e firmato durante il passaggio di consegne, così di eventuali ammanchi ne dovrà rispondere il vecchio amministratore.

Ai condomini che solo ora vogliono vederci più chiaro sui loro addebiti, rispondi dicendogli che avrebbero dovuto farlo prima della approvazione del bilancio o, come detto, verificare subito ed impugnarlo nei termini.

Buon pomeriggio , è regolare farsi approvare i consuntivi di tre gestioni consecutive ( 2014-2015- 2016)?

Mi sono accorto controllando la documentazione ricevuta che il precedente amministratore l'ha appena fatto.

La risposta secca è si, specie se l'assemblea li ha approvati.

Solo che adesso alcuni condomini chiedendo chiarimenti sul debito a loro assegnato non riesco a dare delle risposte chiare, la documentazione è stata consegnata ad un condomino visto che l'amm. non era della zona e non poteva ritornare per il passaggio di consegne.

Come al solito i condomini pur di togliersi di mezzo, pagandolo, chi gli presenta tre rendiconti consecutivi, non si premurano in sede di assemblea di chiedere lumi in merito al loro debito, votando magari si all'approvazione.

E poi, scusa, ma tu non lo hai firmato il verbale di passaggio di consegne? Cosa ci azzecca il condomino? Il risultato è che:

L'amm.re non risponde al telefono e tra le scartoffie purtroppo non vi sono i rendiconti analitici delle singole gestioni.

E' grave che non vi siano rendiconti analitici. I condomini sono stati leggeri in sede di approvazione.

Soluzioni sbroglia matassa: ti armi di pazienza e li ricostruisci sulla scorta dei soli dati presenti in quelli approvati.

In questa situazione è opportuno recuperare le ricevute dei versamenti direttamente dai condòmini, farsi fare gli estratti dai fornitori e l'estratto conto della banca/poste; cercare di ricostruire quanto più possibile la contabilità.

Se necessario valutare un Revisore.

Se tu sei un "buonfattore", possiedi un gestionale è un gioco da ragazzi.

Naturalmente spieghi che ha un costo (possibilmente di favore ...)

mi potreste dare qualche consiglio pratico per sbrogliare la matassa?

Grazie infinitamente

L'amministratore si è fatto approvare i rendiconti.

L'amministratore ha consegnato la documentazione a un condòmino, magari facendosi firmare una ricevuta globale senza che sia stato specificato analiticamente cosa è stato consegnato, proprio per evitare che un altro amministratore firmasse solo per quanto ricevuto.

 

Cosa si può fare ora?

L'amministratore potrebbe dire di aver consegnato tutto, perfino una fantomatica cassa contanti risultante dai bilanci.

 

I condòmini vogliono chiarimenti ma sicuramente non vorranno spendere per una revisione contabile che, comunque potrebbe portare ad un nulla di fatto.

 

Puoi dire che il tuo lavoro comincia dal giorno in cui se subentrato ed il punto di partenza è quanto da loro approvato (sperando almeno che la cassa fisica corrisponda alla cassa contabile).

Puoi solo dire che per chi vuol vederci chiaro può rivolgersi ad un contabile di sua fiducia al quale tu, gentilmente, fornirai copia dei documenti che il contabile vorrà visionare.

×