Vai al contenuto
Luigibrand

Annullabilità e procedibilità

Un’assemblea ha preliminarmente, attraverso il Presidente constatato che alcuni punti all’odg se deliberati possono essere impugnabili e decide di procedere alla votazione lo stesso. Un condomino si dissocia. In caso di impugnazione delle delibere annullabili il condomino risponde o no?

dipende... di solito la responsabilità del condominio non è scindibile. L'unica ipotesi è quella della dissociazione dalla lite, ma è un'ipotesi diversa e, peraltro, di dubbia efficacia in concreto.

Comunque sono elementi un po' scarni per fare una valutazione.

Per via dell’inserimento di punti presenti ad un’assemblea straordinaria dichiarata non valida, la conseguente autoconvocazione affronterà 4 punti dell’odg che vi erano presenti. 2 punti invece della richiesta di assemblea straordinaria non erano stati inseriti. Ora un condomino dice che si dissocia dai punti all’odg del l’autoconvocazione perché l’assemblea straordinaria pur non valida è stata convocata. Io dico che almeno per i 2 punti  che non erano inseritiil problema non si pone. Per gli altri mi chiedo se possa dissociarsi il condomino

Modificato da Luigibrand

Non esiste la "dissociazione" dai punti dell'O.d.G.. I punti o vengono deliberati o no. Se vengono deliberati diventano vincolanti per tutti i condomini (anche dissenzienti). Qualora, tuttavia, le decisioni non siano state assunte con le corrette maggioranze e con le modalità prescritte dalla legge, c'è la facoltà di impugnare le delibere e solo in caso di annullamento o dichiarazione di nullità (o, medio tempore, in ipotesi di sospensione) perdono efficacia (quindi non prima). Fintanto che restano in piedi, vanno eseguite.

  • Mi piace 1

Si chiaro, mi riferivo alla delibera. Implicitamente mi dici che è legittima l’autoconvocazione. Ma sui due punti dell’odg richiesti per l’assemblea straordinaria e poi non inseriti dall’amministratore o su tutti?( l’assemblea come detto sopra è stata dichiarata non validamente costituita)

Ciao

penso che hai già avuto i pareri e continuare a riproporre nuove discussioni con lo stesso argomento non modifica quelli che ti sono già stati dati. 

 

tu puoi pensare quello che vuoi. Ma dentro allo stesso fatto ci sono molte sfaccettature ed ognuna ha i suoi riflessi legali. I quali sono nuovi argomenti. E per la verità ancora non ho un riferimento credibile (fondato) 

Modificato da Luigibrand
×