Vai al contenuto
Pilessio

Animali liberi e bambini in cavedio comune

Buongiorno a tutti

 

Complimenti per il forum molto utile e pieno di gente competente.

 

Espongo il mio problema:

 

Vivo in un condominio con un enorme cavedio comune nel quale è presente un cortile interno di mia proprietá.

 

In questo cavedio gli altri inquilini incivili fanno giocare i figli a pallone e così facendo causano danni alle proprietá comuni, senza contare il caos e i danni al mio cortile privato all'interno di questo cavedio. In più gli altri inquilini lasciano gli animali liberi che sporcano ovunque e regolarmente nel mio cortile privato interno all'enorme cavedio.

Abbiamo più volte notificato all'amministratore che é un oncompetente e non prende provvedimenti.

 

C'è modo di porre fine a questa anarchia? Cosa devo fare e chi sarebbero le autoritá competenti?

 

Ringrazio in anticipo e porgo cordiali saluti, mi scuso inoltre se ho postato nella sezione errata, ero indeciso tra parti comuni e norme di convivenza.

L'amministratore non ha nessuna competenza visto che non e' un problema inerente parti comuni quindi non puo' prendere provvedimenti .

Spetta a te prendere provvedimenti visto che il cortile e' tuo .

L'amministratore non ha nessuna competenza visto che non e' un problema inerente parti comuni quindi non puo' prendere provvedimenti .

Spetta a te prendere provvedimenti visto che il cortile e' tuo .

Buongiorno Peppe

 

grazie per la risposta.

 

Il problema è che i bambini che giocano, per altro infrangendo il regolamento del condominio, lo fanno nella parte comune del cavedio, non nel mio cortile privato. Anche i gatti girano liberamente per il cavedio e urinano per tutto lo spazio comune, oltre che nel mio cortile.

 

Ritengo che trovando una soluzione per evitare questi comportamenti spartani nei luoghi comuni, risolverei i problemi causati anche nel mio cortile. Io sono un ragazzo di 27 anni, sono giovane e non sono un rompiscatole, ma vi assicuro che nel mio condominio vige un'anarchia assoluta, partite a pallone che sembrano incontri di campionato, mattonelle spaccate dai bambini che poi bisogna pagare tutti quanti, gatti di altri condomini che girano liberamente per il cavedio comune e invadono il mio cortile privato. Io avevo un cane che ora è morto e non mi sognavo di lasciarlo libero per il cavedio (avrei risolto il problema dei gatti lasciando anche lui libero per il cavedio come fanno gli altri incivili, che non avrebbero fatto altro che rimanere chiusi in casa, ve lo assicuro, ma amo gli animali e non vorrei mai che uno di quei gatti subisse conseguenze).

 

Spero in un vostro aiuto.

 

Grazie mille in anticipo

I gatti sono animali liberi al contrario dei cani. Se gatti e bambini causano danni andranno risarciti rispettivamente dai padroni e dai genitori. Solo un regolamento condominiale può impedire l' utilizzo del cortile per giocare a calcio ma nulla può impedire ai gatti di circolare liberi.

×