Vai al contenuto
Sinibaldo86

ANACI o A.N.AMM.I.

Buongiorno,

sono nuovo del forum, leggendo alcune discussioni ho visto che questo quesito è stato già proposto ma sinceramente poi non ho mai trovato una risposta chiara ed esaustiva.

Io ho 24 anni, sono di Roma e voglio approcciare a questa professione, quindi ho deciso di iniziare facendo un corso specifico, ora il mio dubbio è questo:

Meglio Anaci o Annammi??

Prendendo informazioni telefoniche con le due associazioni ho capito che:

ANACI Roma propone un corso di 100 ore a 900 €, e quota annua di 250 € per i primi 3 anni (poi diventa di 500 €) per l'iscrizione all'associzione.

A.N.AMM.I. propone un corso di 40 ore a 500 €, e quota annua di 300 €(rimane invariata nel tempo) per l'iscrizione all'associzione.

Entrambi con l'iscrizione all'associazione offrono servizi analoghi di consulenza, copertura assicurativa e relativa rivista specializzata.

Il miei dubbi sono questi:

Come fanno due associazioni di pari livello a proporre corsi così diversi nella lunghezza?

Le 60 ore in più che propone l'ANACI Roma fanno la differenza nella preparazione oppure le 40 di A.N.AMM.I. sono sufficienti?

I servizi di consulenza poi all'atto pratico sono realmente equivalenti?

Il certificato che poi rilasciano ha lo stesso valore?

In definitiva facendo queste valutazioni quale corso mi consigliate di fare?

 

Grazie in anticipo

Saluti

Benvenuto nel forum.

Diciamo che molto dipende da cosa vuoi.

L'attestato rilasciato ha valore "personale",non altro.

 

Il corso non è tutto ciò che serve per formarsi,anzi,al lato pratico tutto quello che impari,spesso, non lo ritrovi nella realtà perchè l'esperienza ti insegna le mille varianti e soprattutto ti mette di fronte alle situazioni più disparate,non previste dai libri e manco dal codice civile.

Però,un buon corso ti può iniziare e fornire i rudimenti,insieme ad un buon manuale,un po' di aggiornamento,pratica sul campo,un pizzico quotidiano di CDW e qualche sacrificio,aiutano e formano.

Un consiglio fuori dai denti:la formazione non ha prezzo, quindi, improntare tutto su costi/ore e servizi,a mio giudizio,è fuori luogo e soprattutto fornisce una visuale superficiale di come si vuole affrontare una materia/professione,qualunque essa sia.

Io direi di scegliere il corso logisticamente a te più comodo, per la teoria, e di partecipare attivamente a condominioweb, per la pratica.

 

jac0

Chi sa, fa e qualche volta insegna anche.

e perchè non UNAI?

 

________

Cambiare le cose è l'essenza del comando; cambiarle prima di chiunque altro è creatività.

Ciao

l'una vale l'altra...potrai ricevere una infarinatura ma poi le ossa te le devi fare sul campo. Per questo consiglio, avendone la possibilità, di cercare uno studio amministrativo dove fare pratica (aggratis ovviamente ) e al contempo studiare su buoni libri (ce ne sono diversi) e partecipare a CDW...

Scritto da Sinibaldo86 il 04 Apr 2011 - 12:05:59: Buongiorno,

sono nuovo del forum, leggendo alcune discussioni ho visto che questo quesito è stato già proposto ma sinceramente poi non ho mai trovato una risposta chiara ed esaustiva.

Io ho 24 anni, sono di Roma e voglio approcciare a questa professione, quindi ho deciso di iniziare facendo un corso specifico, ora il mio dubbio è questo:

Meglio Anaci o Annammi??

Prendendo informazioni telefoniche con le due associazioni ho capito che:

ANACI Roma propone un corso di 100 ore a 900 €, e quota annua di 250 € per i primi 3 anni (poi diventa di [...]

Se cerchi un timbro che faccia credere ai condomini che sei legittimato scegli quel che costa meno. Se vuoi una struttura democratica con iniziative serie ( seppur con programmi formativi spesso obsoleti ) per certo l'anaci e' piu' strutturata e credibile. Premetto che non sono iscritto ad alcuna ma da fonti attendibili a me assai vicine ricevo informazioni in tal senso.

In bocca al lupo.....

Scritto da Sinibaldo86 il 04 Apr 2011 - 12:05:59: Buongiorno,

sono nuovo del forum, leggendo alcune discussioni ho visto che questo quesito è stato già proposto ma sinceramente poi non ho mai trovato una risposta chiara ed esaustiva.

Io ho 24 anni, sono di Roma e voglio approcciare a questa professione, quindi ho deciso di iniziare facendo un corso specifico, ora il mio dubbio è questo:

Meglio Anaci o Annammi??

Prendendo informazioni telefoniche con le due associazioni ho capito che:

ANACI Roma propone un corso di 100 ore a 900 €, e quota annua di 250 € per i primi 3 anni (poi diventa di [...]

Poi si diventa..nulla,da iscritto di vecchia data,serve per quanto espreso in altro post,il timbro..una polizza assicurativaa e questo gia' è una cosa,delle riviste.

Poi?

Nulla,si equivalgono.

 

VERBA VOLANT SCRIPTA MANENT !!!

Ringrazio tutti per i consigli dati.

Alla fine ho deciso per il corso ANAMMI da 40 ore perchè inizia il 28 Aprile, mentre quello ANACI da 100 ore inizia ad Ottobre e quindi ho voluto velocizzare il tutto, anche perchè sto già in contatto con un amico di famiglia che è amministratore da molti anni e che mi farà fare affiancamento con lui.

E Poi come dite giustamente voi il corso da un riconoscimento scritto e le basi per iniziare la professione perchè poi per diventare dei professionisti completi a tutti gli effetti serve tanta esperienza sul campo.

gentilissimi, vorrei chiedere 2 cose:

 

- se si fa il corso con l'anammi, è possibile poi diventare socio dell'anaci? oppure si può diventare soci solo presso la società dove si è seguito il corso?

 

- una volta soci di una delle società, l'ammomtare del compenso dell'amministratore è vincolato da tariffari della società o può essere scelto dal professionista?

 

grazie

Scritto da Granato il 07 Nov 2011 - 23:32:44:

...

- una volta soci di una delle società, l'ammomtare del compenso dell'amministratore è vincolato da tariffari della società o può essere scelto dal professionista?

 

grazie

Non esistono tariffari vincolanti, solo tariffari indicativi.

L'amministratore può chiedere qualsiasi compenso, l'unico vincolo è l'accettazione da parte dell'assemblea.

Scritto da Granato il 07 Nov 2011 - 23:32:44: gentilissimi, vorrei chiedere 2 cose:

 

- se si fa il corso con l'anammi, è possibile poi diventare socio dell'anaci? oppure si può diventare soci solo presso la società dove si è seguito il corso?

 

- una volta soci di una delle società, l'ammomtare del compenso dell'amministratore è vincolato da tariffari della società o può essere scelto dal professionista?

 

grazie

 

non sò come la pensa il provinciale di anaci grosseto

in teoria fatto colloquio/esame, si può venire iscritti, generalmente si fà, per coloro che fanno gli amministratori da diverso tempo e quindi si conoscono

nella mia provinciale però di corsisti anammi non ne vogliamo sapere e per quanto ne sò, in tante altre provinciali

Scritto da prociotta il 08 Nov 2011 - 09:07:46:

non sò come la pensa il provinciale di anaci grosseto

in teoria fatto colloquio/esame, si può venire iscritti, generalmente si fà, per coloro che fanno gli amministratori da diverso tempo e quindi si conoscono

nella mia provinciale però di corsisti anammi non ne vogliamo sapere e per quanto ne sò, in tante altre provinciali

quindi sia se uno non ha fatto nessun corso, sia se hai fatto un corso da un'altra parte, non ti puoi iscrivere...

il mio blocco deriva da questa frase : "ed in un momento in cui non si sa ancora che valore hanno i corsi offerti dalle varie associazioni."

Infatti è stato approvato un decreto legge che è entrato in vigore dopo che avevo scritto e cioè il 9 ottobre.

Il decreto, la cui versione integrale è riportata a questo link:

 

http://www.ilsole24ore.com/pdf2010/Editrice/ILSOLE24ORE/ILSOLE24ORE/Online/_Oggetti_Correlati/Documenti/Norme%20e%20Tributi/2014/09/Reg-formaz-condominio-18-luglio-2014.pdf?uuid=ABYf3MwB

 

all'art. 5 comma 4 spiega che:

"L’inizio di ciascun corso, le modalità di svolgimento, i nominativi dei formatori e dei responsabili scientifici sono comunicati al Ministero della giustizia non oltre la data di inizio del corso, tramite posta certificata, all’indirizzo di posta elettronica che verrà tempestivamente indicato sul sito del Ministero della Giustizia."

Credo sia sufficiente che ti sia mostrata una copia della PEC inviata dall'Associazione al Ministero di Giustizia con i dettagli del corso ed i nominativi dei formatori e del responsabile scientifico.

Tra l'altro visti i requisiti richiesti al responsabile scientifico ed ai formatori non sarà un problema per qualsiasi associazione essere in regola visto che i corsi potrebbero essere tenuti anche da uno studio associato di amministrazioni dove sia presente un avvocato (responsabile scientifico) ed un amministratore di condominio che abbia conseguito una laurea triennale anche fuori tema come una laurea in infermieristica o in scienze motorie (educazione fisica).

Se qualcuno fiuta l'affare, soprattutto per i corsi di aggiornamento, a breve potrebbero nascere società che offrono corsi iniziali e di aggiornamento in regola con la Legge ed a prezzi concorrenziali.

Una vera manna per quegli amministratori non facenti parte di alcuna associazione a cui interessa solo la certificazione dell'aggiornamento annuale previsto dall'art. 5 comma 2 del Decreto.

Salve a tutti, anch'io vorrei intraprendere la professione e avrei una domanda in merito ai corsi online offerti dalle varie associazioni: questi corsi sono abilitanti alla professione? O differiscono dai corsi svolti fisicamente? Grazie

Ciao, sono anch io nuovo del forum e del settore amministrazioni. Anche io sto cercando di capire quale tra le due associazioni potrebbe essere quella giusta x potermi inserire in maniera più completa possibile nel "mondo del lavoro". Ho fatto un analisi tra ANACI e ANAMMI ed ho visto che il corso (parlo di corso on line perchè io sono interessato a quello) è praticamente identico la differenza che ho potuto notare è che ANAMMI rispetto ad ANACI costa meno e superato l esame finale ti forniscono timbro,assicurazione professionale e attestato. Infine ho confrontato i due siti e mi sembra meglio organizzato quello di ANAMMI. Per il rest, giustamente come qualcuno ha scritto in precedenza, le ossa ce le dobbiamo fare sul campo!

 

- - - Aggiornato - - -

 

Sono validi entrambi sia in aula che on line, alla fine devi sostenere un esame di persona scritto e orale, se lo superi puoi esercitare.

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×