Vai al contenuto
Fenir Green

Amministratore non paga fornitura a acqua condominiale, come sostituirlo?

Salve,

 

vivo in un condominio dove l'amministratore latita quasi del tutto. Il condominio è composto da circa 20 famiglie le quali sembrano non preoccuparsi più di tanto delle mancanze dell'amministratore (per lo meno buona parte delle famiglie presenti), soddisfatti forse delle rate non proprio onerose.

 

Premetto che abito in questo condominio da circa 6 anni e che da allora non è mai stata indetta un'assemblea, i bilanci non vengono presentati da almeno 4 anni, inefficienze varie (mancata comunicazione della data di espurgo con conseguente blocco inaspettato delle corsie garage, tempi biblici per la riparazione dei guasti condominiali...), infine oggi, la goccia che ha fatto traboccare il vaso, sono arrivati gli impiegati dell'acquedotto comunale i quali intendevano interrompere la fornitura d'acqua poiché l'amministratore non paga le bollette DA TRE ANNI! Abbiamo un debito di più di 3000 euro, inoltre negli ultimi 2 anni i consumi medi sono passati da 35 euro mensili a 700 euro nell'ultimo mese, tutto ciò senza che l'amministratore ci avvisasse di nulla!

 

Detto ciò, vista l'inerzia degli altri condomini, sono costretto a farmi carico del problema della sostituzione dell'amministratore, potreste cortesemente indicarmi quale sia la strada più veloce? dovrei indire un'Assemblea autoconvocata? se si con che modalità, visto che non conosco tutte le residenze degli aventi diritto?

Oggi abbiamo avuto una riunione informale con l'amministratore.

 

Ci ha promesso sulla parola di concludere l'anno 2013 e di dimettersi a fine anno, nel frattempo vuole presentare il bilancio dei sei anni passati.

 

Secondo voi come devo comportarmi? posso fidarmi o è meglio rivolgermi subito all'autorità giudiziaria? cosa rischio?

Oggi abbiamo avuto una riunione informale con l'amministratore.

 

Ci ha promesso sulla parola di concludere l'anno 2013 e di dimettersi a fine anno, nel frattempo vuole presentare il bilancio dei sei anni passati.

 

Secondo voi come devo comportarmi? posso fidarmi o è meglio rivolgermi subito all'autorità giudiziaria? cosa rischio?

Ciao Fenir Green, sono curiosa di sapere come è andata a finire.

×