Vai al contenuto
ELLY63

Amministratore in fuga

Il nostro amministratore (Minci Sergio & C di Milano) si è dato alla fuga e creando al condominio un buco di € 320.000. Sono a conoscenza del fatto che tutti i condomini dovranno rifondere i creditori pagando nuovamente ma vorrei sapere con che tempistiche e modalità saranno obbligati a farlo.

Inoltre, avendo venduto l'appartamento pochissimo tempo prima della sua "fuga" vorrei sapere se spetta anche agli ex-proprietari pagare nuovamente oppure ne sono esentati e, al contrario, se ai nuovi proprietari spetterà di pagare una quota dei debiti pregressi.

Ringrazio chi vorrà darmi delucidazioni.

Sulle tempistiche nessuno le può prevedere,sarà compito del nuovo amministratore tramite un legale tentare di recuperare il credito.

Per quanto riguarda i pagamenti il vecchio proprietario e il nuovo sono solidali nel pagamento delle spese condominiali per l'anno in corso e quello precedente,dovrete quindi trovare un accordo tra di voi.

Se avete la certezza dell'ammanco, partite subito con un'azione penale per appropriazione indebita.

Poi quella civile di risarcimento del danno...

Saluti

Il nostro amministratore (Minci Sergio & C di Milano) si è dato alla fuga e creando al condominio un buco di € 320.000. Sono a conoscenza del fatto che tutti i condomini dovranno rifondere i creditori pagando nuovamente ma vorrei sapere con che tempistiche e modalità saranno obbligati a farlo.

Inoltre, avendo venduto l'appartamento pochissimo tempo prima della sua "fuga" vorrei sapere se spetta anche agli ex-proprietari pagare nuovamente oppure ne sono esentati e, al contrario, se ai nuovi proprietari spetterà di pagare una quota dei debiti pregressi.

Ringrazio chi vorrà darmi delucidazioni.

Le tempistiche sono quasi immediate,questo perchè i fornitori possono dilazionare il debito consolidato ma nel frattempo la nuova gestione incombe quindi non ci sono purtroppo tempistiche di favore se non il ricorrere a finanziamenti.

In ogni caso appena 320.000€ mi suona strano.

Se uno agisce in codesto modo lo fa per cifre di maggior rilievo.

Cercate per il tramite del vostro amministratore di individuare gli altri condominii coinvolti ed iniziate insieme a loro una sorta di class action al fine di avere spese comuni per un intento comune.

Questo perchè chi così agisce, per esperienza, in questa fase non possiede già più nulla da colpire,si è precedentemente spossessato di ogni bene, quindi ogni azione sarà solo ed esclusivamente a fini legali,difficile parlare di risarcimento.

Il nostro amministratore (Minci Sergio & C di Milano) si è dato alla fuga e creando al condominio un buco di € 320.000. Sono a conoscenza del fatto che tutti i condomini dovranno rifondere i creditori pagando nuovamente ma vorrei sapere con che tempistiche e modalità saranno obbligati a farlo.

Inoltre, avendo venduto l'appartamento pochissimo tempo prima della sua "fuga" vorrei sapere se spetta anche agli ex-proprietari pagare nuovamente oppure ne sono esentati e, al contrario, se ai nuovi proprietari spetterà di pagare una quota dei debiti pregressi.

Ringrazio chi vorrà darmi delucidazioni.

Dopo aver letto il suo post, devo per forza porle alcune domande: ma come avete fatto ad arrivare con un buco da 320.000 E.? Non mi sembra che sia una cifra irrisoria. Nessuno di voi ha mai controllato i conti? Tutto negli scorsi anni andava bene? C'era che pagava e moltissimi che non pagavano? Non è la prima volta che ciò succede, ma per favore non lamentatevi adesso. Probabilmente il vostro amminitratore-truffatore aveva capito che senza controlli poteva fare quello che voleva. Eppure i soldi erano vostri !!! Buona fortuna, ma la prossima volta siate un po' più accorti e non demandate sempre agli altri.

Dopo aver letto il suo post, devo per forza porle alcune domande: ma come avete fatto ad arrivare con un buco da 320.000 E.? Non mi sembra che sia una cifra irrisoria. Nessuno di voi ha mai controllato i conti? Tutto negli scorsi anni andava bene? C'era che pagava e moltissimi che non pagavano? Non è la prima volta che ciò succede, ma per favore non lamentatevi adesso. Probabilmente il vostro amminitratore-truffatore aveva capito che senza controlli poteva fare quello che voleva. Eppure i soldi erano vostri !!! Buona fortuna, ma la prossima volta siate un po' più accorti e non demandate sempre agli altri.

L'esperienza insegna che i controlli non bastano se il mandatario altera i dati fornendo e/c e bilanci opportunamente modificati.

L'esperienza insegna che i controlli non bastano se il mandatario altera i dati fornendo e/c e bilanci opportunamente modificati.

Mi scusi, capisco che i bilanci possano essere opportunamente modificati, ma gli estratti conto bancari NO. Quelli proprio no. Certo che se nessuno li controlla perchè magari l'amministratore dice che non si può, allora non ci si deve lamentare. Prorio lo scorso mese in un condominio di un mio amico hanno scoperto un "buco" di 18.000 E. L'amministratore aveva spostato ingenti somme per pagare altri debiti e non riusciva più a compensare. Questo era un gioco che durava da ben 10 anni. Se ne sono accorti solo ora!!!

Mi scusi, capisco che i bilanci possano essere opportunamente modificati, ma gli estratti conto bancari NO. Quelli proprio no. Certo che se nessuno li controlla perchè magari l'amministratore dice che non si può, allora non ci si deve lamentare. Prorio lo scorso mese in un condominio di un mio amico hanno scoperto un "buco" di 18.000 E. L'amministratore aveva spostato ingenti somme per pagare altri debiti e non riusciva più a compensare. Questo era un gioco che durava da ben 10 anni. Se ne sono accorti solo ora!!!

Se ho scritto e/c= estratti conto significa che accade anche questo o meglio è già accaduto che e/c vengano opportunamente falsificati.

Purtroppo ci sono due categorie di furbi,quelli alla buona e quelli veramente distinti che nulla lasciano al caso,minuziosamente organizzati senza spostare ingenti somme in unica soluzione,ma al contrario architettonicamente deviate.Fidati.

😎

Se ho scritto e/c= estratti conto significa che accade anche questo o meglio è già accaduto che e/c vengano opportunamente falsificati.

Purtroppo ci sono due categorie di furbi,quelli alla buona e quelli veramente distinti che nulla lasciano al caso,minuziosamente organizzati senza spostare ingenti somme in unica soluzione,ma al contrario architettonicamente deviate.Fidati.

😎

Ciao Elly,

sono Emanuela e ho comprato casa nel 2008, l'amministratore era il "signor" Minci e anche a noi ha fatto diversi danni economici.... Puoi contattarmi in privato?

Grazie e ciao

 

E.

Ciao Elly

Anche io faccio parte del Club Minci.....

Sembrerebbe che nel mio condominio abbia fatto i soliti danni ma sembrerebbe (incrocio le dita ) meno ingenti

Posso chiederti gentilmente di contattarmi in privato in modo da scambiare alcune considerazioni che credo possano essere utili ad entrambi

Grazie mille

Luca

Sicuramente immediata denuncia penale, a ruota nomina nuovo amministratore (possibilmente competente! 🙂

Scriverò in privato a qualche utente per aver informazioni riguardo il succitato amministratore, dato che purtroppo facciamo parte dello stesso "club"

×