Vai al contenuto
biagio64

Amministratore ignora le diffidenza .

Salve, l' amministratore s.a.s. (architetto), nonostante abbia ricevute due diffidenza, di cui una con risposta non molto chiara e nonostante sia trascorso del tempo abbastanza congruo , a tutt' oggi non si è degnato minimamente di rispondere come qualsiasi ufficio. Le diffide sono state marcate per le risposte con tempi molto allargati. In questo contesto e poiché siamo nel periodo delle ferie cosa sarebbe opportuno fare? Grazie. Correggo il titolo: Diffide anziché diffidendiffidenza.

Ciao, dipende per quali motivi sono state fatte queste diffide, da chi sono state fatte e non sta scritto da nessuna parte che l'amministratore debba "rispondere come qualsiasi ufficio".

Dovresti essere un po' più chiaro nel porre la domanda altrimenti difficilmente si potrà dare una risposta.

Ciao

Salve, l' amministratore s.a.s. (architetto), nonostante abbia ricevute due diffidenza, di cui una con risposta non molto chiara e nonostante sia trascorso del tempo abbastanza congruo , a tutt' oggi non si è degnato minimamente di rispondere come qualsiasi ufficio. Le diffide sono state marcate per le risposte con tempi molto allargati. In questo contesto e poiché siamo nel periodo delle ferie cosa sarebbe opportuno fare? Grazie. Correggo il titolo: Diffide anziché diffidendiffidenza.

Non è obbligatorio rispondere a lettere di diffida, tantomeno ad adempiere a quanto diffidato.

Se ti senti leso, dopo la diffida bonaria dovrai passare alle vie legali.

Tieni presente che i Giudici vanno in ferie dal 1 al 31 agosto per cui se vuoi puoi cominciarne a parlare con il tuo avvocato ma non credo che potrai agire prima di settembre, tranne casi eccezionali in cui devono essere presi provvedimenti d'urgenza.

Ma dovresti chiarire meglio in cosa consiste la diffida.

Salve, le diffide sono state inviate alcuni mesi fa' tramite associazione consumatori. Sono a conoscenza del periodo feriale. Le diffide riguardano di una sua mancata attivazione nei confronti dell' ex ala consegna della documentazione pregressa , quest' ultima chiesta e richesta da alcuni condomini in quanto l' attuale amministratore ha risposto per iscritto a noi che si ritiene responsabile dalla data della nomina. ( non è così ...).Peraltro le risposte date sono evasive e circostanziata dal fatto che l'ex risulta suo amico prendendo le difese. I documenti richiesti sono importanti. Saluti.

Salve, le diffide sono state inviate alcuni mesi fa' tramite associazione consumatori. Sono a conoscenza del periodo feriale. Le diffide riguardano di una sua mancata attivazione nei confronti dell' ex ala consegna della documentazione pregressa , quest' ultima chiesta e richesta da alcuni condomini in quanto l' attuale amministratore ha risposto per iscritto a noi che si ritiene responsabile dalla data della nomina. ( non è così ...).Peraltro le risposte date sono evasive e circostanziata dal fatto che l'ex risulta suo amico prendendo le difese. I documenti richiesti sono importanti. Saluti.

Se l'amministratore se ne infischia dovete ricorrere alle vie legali, magari chiedendo la revoca giudiziale del nuovo amministratore per inadempienza e chiedendo la consegna dei documenti all'ex.

Se aspetta che l'amministratore vi risponda, l'amministratore potrebbe anche andare in pensione senza mai darvi una risposta.

 

Non avete le maggioranze per revocare l'attuale amministratore in assemblea e nominarne uno che riesca soddisfare le vostre richieste?

Salve, si infatti manca la maggioranza richiesta, in quanto si è creato una forma di alleati. A settembre vedrò ma non mi arrendo...saluti.

×