Vai al contenuto
paloma

Amministratore furbo

SALVE A TUTTI.

VOLEVO CHIEDERE IL VOSTRO AIUTO SU UN PROBLEMA CHE HO. IL BALCONE DEL MIO APPARTAMENTE HA IL FRONTALINO MOLTO ROVINATO. QUEST'ESTATE E' STATA FATTA UN ASSEMBLEA CONDOMINIALE DOVE SI E' DISCUSSO DI UNA RIPARAZIONE SENZA PERO' GIUNGERE A NESSUNA DECISIONE DEFINITIVA. DOPO MESI DA QUESTA SEGNALAZIONE (PRECISO CHE ALL' EPOCA ERANO CADUTI DEI PICCOLI CALCINACCI CHE POI NON SONO PIU CADUTI MA LUI DICE DI SI) OGGI SONO TORNATA E' HO TROVATO IL MIO BALCONE SMANTELLATO LUI SI E' GIUSTIFICATO DICENDO CHE E' STATO UN LAVORO URGENTE QUINDI POTEVA FARE COME VOLEVA. PRECISO CHE IO NON HO VISTO NESSUN PREVENTIVO E CHE AVEVO GIA DETTO AL MIO AMMINISTRATORE CHE AVREI PROVVEDUTO IO AD INIZIO PRIMAVERE VISTO CHE LUI NON MI AVEVA FATTO SAPERE PIU' NULLA HO PENSATO CHE LA COSA NON FOSSE COSI' URGENTE. IO MI CHIEDO SE EFFETTIVAMENTE LO PUO FARE E SOPRATTUTTO VISTO CHE E' STATO SEGNALATO MESI FA QUANDO ERA URGENTE E NON SI E' FATTO NULLA ADESSO PUO' ESSERE DIVENTATO IMPROVVISAMENTE URGENTE???? GRAZIE A TUTTI.

Il fatto che sia urgente non credo che lo esoneri dal fare preventivi e valutare la spesa, vediamo cosa dicono gli esperti ...

L'immaginazione è la prima fonte della felicità umana (Giacomo Leopardi)

 

Sicuramente l'intervento dell'amministratore è stato al fine di mettere in sicurezza il balcone, già si erano manifestati distacchi di parti ammolorati di cemento. Poichi hai assunto un atteggiamento passivo l'amministratore si è adoperato.

 

gl

Preciso che non ho avuto un atteggiamento passivo e' stato lui che dal ultima assemblea non si è fatto più sentire anche perché il problema riguarda anche altri balconi non solamente il mio e poi durante l ultima assemblea non si era deciso nulla solo che si doveva fare e io gli ho più volte sottolineato che me sarei occupata io stessa. Se si fosse trattato di sufficienza da parte mia avrebbe dovuto agire 15 giorni dopo non dopo 5 mesi.

Scritto da paloma il 20 Gen 2013 - 03:06:17: ...OGGI SONO TORNATA E' HO TROVATO IL MIO BALCONE SMANTELLATO...

Cosa intendi per balcone completamente smantellato?

Ha fatto picconare solo il frontalino o tutto il balcone?

Il balcone è aggettante (sporgente) oppure a castello (incastrato nella facciata)?

 

Se si tratta di balcone aggettante l'amministratore al massimo poteva far picconare il frontalino, reputandolo condominiale, ma per il resto dovevi provvedere tu, a tua cura ed a tue spese.

 

Spero solo che il lavoro fatto esguire dall'amministratore come lavoro condominiale non venga addebitato solo a te.

 

P.S. Nei forum non si scrive tutto maiuscolo; se scrivi minuscolo si capisce meglio.

Grazie Leonardo53 non lo sapevo e il primo forum a cui partecipo. Comunque lasciando perdere il balcone che tanto adesso si deve sistemare la mia domanda principale e' nel caso la ditta che ha contattato lui dovesse costare più della mia io mi posso rifiutare e prendere quella che ho trovato io???? Grazie a tutti quelli che mi stanno rispondendo.

Preciso che a me è stato detto da altri condomini che hanno avuto il buon senso di mandarlo via che lui prende delle percentuali altissime su ogni lavoro.

Scritto da paloma il 20 Gen 2013 - 11:31:54: ...nel caso la ditta che ha contattato lui dovesse costare più della mia io mi posso rifiutare e prendere quella che ho trovato io???? ...

Se il lavoro riguarda il condominio e la spesa sarà ripartita tra tutti i condòmini, la spesa, se riconosciuta di carattere urgente e ratificata dall'assemblea, dovrà essere pagata da tutti.

 

Se la spesa è tua personale (sarà addebitata solo a te) puoi rifiutarti di pagare perchè i lavori in casa tua decidi tu a chi affidarli.

 

Le percentuali che prende sui lavori straordinari o sono state approvate dall'assemblea al momento della sua nomina e quindi vanno riconosciute, oppure, di volta in volta, decide l'assemblea se e quanta percentuale riconoscere all'amministratore.

×