Vai al contenuto
Vecchia maestra

Amministratore dimissionario - l'amministratore dimissionario rimane in carica in prorogatio fino alla nomina del nuovo?

Buonasera. L'amministratore del nostro condominio nell'ultima assemblea, tre mesi fa, ha dato le dimissioni quando gli è stato chiesto da un condomino di verbalizzare il motivo dell'astensione dal voto per la sua riconferma.

Da allora non si sa più nulla....

L'amministratore dimissionario rimane in carica in prorogatio fino alla nomina del nuovo? A chi spetta convocare l'assemblea per la nomina del successore?

Grazie fin d'ora a chi vorrà darmi qualche delucidazione. 🤔

Spetta all'amministratore dimissionario, ma potete fare richiesta vincolante in tal senso ai sensi dell'art. 66 disp. att. c.c. (due condòmini che rappresentino almeno 166,67 millesimi) e in caso di mancata convocazione entro dieci giorni dalla richiesta (la convocazione dev'essere inviata entro tale termine ma l'assemblea può tenersi anche successivamente) potete autoconvocarvi

E nell'attesa del nuovo, chi compie gli atti di ordinaria manutenzione, come per esempio ridare laluce alle scale che sono rimaste al buio?

Grazie!

E nell'attesa del nuovo, chi compie gli atti di ordinaria manutenzione, come per esempio ridare laluce alle scale che sono rimaste al buio?

Grazie!

La luce manca perchè manca la manutenzione o è stata interrotta la somministrazione per mancato pagamento di bollette?

In ogni caso se siete tutti d'accordo, in attesa di nuova nomina e disinteresse totale dell'amministratore dimissionario, è sufficiente che qualcuno raccolga il soldi e provveda a pagare il creditore/fornitore.

Nel caso ci siano stati danni, c'è sempre tempo per chiederne il risarcimento a chi li ha provocati.

Ora la vostra priorità è quella di risolvere le emergenze se non volete che il condominio vada in uno stato di degrado.

La luce manca perché l'amministratore non ha sostituito le lampadine fulminate!..... Aveva dato le dimissioni!!!!! E questo che ho raccontato è solo l'antipasto! Scusatemi tutti, vi ringrazio fin d'ora se qualcuno vorrà darmi risposte rassicuranti e positive.

La luce manca perché l'amministratore non ha sostituito le lampadine fulminate!..... Aveva dato le dimissioni!!!!! E questo che ho raccontato è solo l'antipasto! Scusatemi tutti, vi ringrazio fin d'ora se qualcuno vorrà darmi risposte rassicuranti e positive.

Beh, se due lampadine fulminate vi hanno già bloccato.... quanto costerà pro-quota un elettricista che viene a sostituire due lampadine?

Muovetevi urgentemente come vi ha indicato l'avvocato Gallucci al fine di nominare un nuovo amministratore.

Intanto in questi pochi giorni un po' di collaborazione.

Se poi nel condominio nessuno vuole interessarsi.... chi è causa del suo mal pianga se stesso.

Spero tanto che la nostra amica volesse dire: l'amministratore non ha chiamato l'elettricista...

×