Vai al contenuto
Cassandra2010

Amministratore dimissionario - di presenziare?

Buongiorno, chiedo aiuto per la seguente questione: agli inizi di gennaio 2016, durante lo svolgimento dell’assemblea ordinaria annuale, dopo la discussione e l’approvazione di consuntivo e preventivo, al momento di discutere la nomina o la revoca dell’amministrare, l’amministratore ha dato le dimissioni. A tale assemblea non è ancora seguito alcun verbale.

Venerdì scorso i condomini si sono passati parola tramite mail o cellulare per trovarsi, dopo 4 giorni, in assemblea auto convocata per discutere la nomina di un nuovo amministratore.

Le domande sono:

1-E’ normale che non sia il dimissionario a convocare tale assemblea (anche se non parteciperà) nei modi consoni, per dare modo a tutti di presenziare?

2-All’assemblea auto convocata, per nominare un nuovo amministratore, servono la maggioranza delle teste + almeno 500 millesimi?

3-Va redatto il verbale (quindi nomina del presidente e segretario) come sempre fatto e ne va inviata una copia al dimissionario?

4-Si possono presentare le deleghe di altri condomini che saranno certamente assenti?

 

Grazie a tutti!

Salve,

sebbene abbia dato le sue dimissioni, continuerà ad essere vostro Amministratore in attesa di un nuovo sostituto. Quindi potrà convocare assemblea nel più breve tempo possibile. Voi stessi condomini potete farne richiesta e nel caso lui non la convocasse potrete autoconvocarvi se passano 10gg dalla richiesta senza nessuna risposta.

Nel giorno dunque dell'assemblea redigerete il verbale e voterete con la maggioranza delle teste e maggioranza millesimi. Il verbale andrà dato al nuovo Amministratore che poi concorderà con il vecchio data e modalità del passaggio di consegne.

 

Cordiali saluti.

Non ha convocato nessuna assemblea, a quanto pare i condomini si sono auto convocati senza passare da lui. Questo mancato passaggio potrebbe invalidare l'assemblea auto convocata?

Art.66 disp.att c.c. è tutto scritto li.

L'importante è che se vi autoconvocate,dovete convocare tutti ma proprio tutti i condomini proprietari,basta solo che vi dimentichiate

di convocare un proprietario e l'assemblea è nulla

Art.66 disp.att c.c. è tutto scritto li.

L'importante è che se vi autoconvocate,dovete convocare tutti ma proprio tutti i condomini proprietari,basta solo che vi dimentichiate

di convocare un proprietario e l'assemblea è nulla

l'assemblea sarebbe annullabile

×