Vai al contenuto
dinardoroberto

Amministratore di condominio e conto corrente bancario

AMICI,

ho bisogno del vostro aiuto e consigli . Il nostro amministartore di condominio con l'invio della comunicazione per l'assemblea ordinaria , relativamente alla disamina del bilancio consuntivo per la gestione anno 2015 e di previsione per l'anno 2015 , non ha allegato l'estratto del conto corrente bancario intestato al condominio . Come Consiglio di Condominio abbiamo fatto una richiesta ufficiale a mezzo di raccomandata postale A. R. dandogli dieci giorni di tempo . A tutt'oggi , dopo 20 giorni noi non abbiamo ricevuto nulla . Devo premettere che dai dati di Bialncio non risulta nessuna voce contabile che si riferisca alle disponibilità esistenti sul conto intestato al condominio,nè tanto meno esiste una voce " fondo lavori staordinari " . Vi chiedo : come Consiglio di Condominio possiamo chiede alla direzione della banca il blocco del conto oppure necessita un verbale dell'assemblea dei condomini ? . Voglio significarvi che secondo nostri calcoli sul conto dovrebbero giacere circa 17000,00 € derivanti da circa 12000,00 € reelativi a lavori straordinari ( iniziati ieri ) e quante a circa 5000,00 € per avanzo di gestione .

Vi ringrazio per la Vs. attenzione e per le indicazione che vorrete darmi .

Fatela più semplice, revocatelo e nominate un altro amministratore in quanto questo DEVE esibire i conteggi c/c relativi al condominio alla semplice richiesta (neppure con raccomandata) di un condomino.

 

Art 1129 cc (inderogabile)

L'amministratore è obbligato a far transitare le somme ricevute a qualunque titolo dai condomini o da terzi, nonché quelle a qualsiasi titolo erogate per conto del condominio, su uno specifico conto corrente, postale o bancario, intestato al condominio; ciascun condomino, per il tramite dell'amministratore, può chiedere di prendere visione ed estrarre copia, a proprie spese, della rendicontazione periodica.

Se desiderate sostituirlo voi condomini potreste avvalervi dell'art. 66 Dacc (almeno 2 condomini rappresentanti almeno 1/6 del valore del condominio pari o superiore a 166.66p mlm) richiedendo all'amministratore in carica un'assemblea straordinaria (meglio con lettera RR) con all'OdG “nomina amm.re” e quant'altro desiderate deliberare, se lui non stabilisce una data per questa assemblea entro 10 gg (dalla ricezione) gli stessi richiedenti potranno convocarla con lo stesso OdG richiesto, inviando una lettera RR, o fax, o Pec, oppure lettera consegnata a mano a tutti i proprietari invitandoli all’assemblea che si terrà in data “gg.mm.aa.” comunicando anche la 2° convocazione che si terrà almeno un giorno dopo e non oltre 10 gg dalla prima, specificando anche luoghi e ore e OdG (lo stesso richiesto), la comunicazione deve giungere almeno 5 gg prima della 1° riunione. Cercate per tempo un bravo amministratore e assicuratevi di ottenere in assemblea la maggioranza del 2°c. Art. 1136. cc 1° e 2° convocazione - maggioranza delle teste dei partecipanti all'assemblea rappresentanti almeno la metà del valore dell'edificio (500 mlm)

tra verita' e bugie: la verita' è che non ha fatto transitare le somme come disposto legge,prova ne è la mancata esibizione delletratto,tempi bui e la solita travata di legge,pur giusta,ma ineseguita per via di tante complicazione,poi chge dire cambiatelo,non risolverà,semmai passate al controllo diretto dei giustificatici di spesa.

non ha allegato l'estratto del conto corrente bancario intestato al condominio

Buongiorno Roberto, mi inserisco per chedere:

posso chiedere di allegare alla prossima assemblea l'estratto conto del 2014? i conti del nostro condominio sono sempre in passivo per mancato pagamento da parte di un condomino, e ad oggi, 14 maggio 2015 l'amministratore non ha presentato ancora il bilancio del 2014.

 

grazie

tra verita' e bugie: la verita' è che non ha fatto transitare le somme come disposto legge,prova ne è la mancata esibizione delletratto,tempi bui e la solita travata di legge,pur giusta,ma ineseguita per via di tante complicazione,poi chge dire cambiatelo,non risolverà,semmai passate al controllo diretto dei giustificatici di spesa.

Che fai, difendi chi non fa transitare i soldi sul c/c condominiale? come avrà fatto a far combaciare il saldo cassa col saldo contabile? Misteri matematici....

 

Si revoca e poi si fanno le pulci sugli anni precedenti e se serve il bastone si usa.

Buongiorno Roberto, mi inserisco per chedere:

posso chiedere di allegare alla prossima assemblea l'estratto conto del 2014? i conti del nostro condominio sono sempre in passivo per mancato pagamento da parte di un condomino, e ad oggi, 14 maggio 2015 l'amministratore non ha presentato ancora il bilancio del 2014.

 

grazie

Quando chiudete il bilancio?

 

Potrebbe essere ancora in regola, per poco, se lo avete chiuso il 31 dicembre 2014.

Buongiorno Roberto, mi inserisco per chedere:

posso chiedere di allegare alla prossima assemblea l'estratto conto del 2014? i conti del nostro condominio sono sempre in passivo per mancato pagamento da parte di un condomino, e ad oggi, 14 maggio 2015 l'amministratore non ha presentato ancora il bilancio del 2014.

 

grazie

Io ritengo che sia obbligato ,più che chiedere , tanto è vero che nello stato patrimoniale dovrebbe essere ben evidenziato lo stato economico del conto corrente bancario (obbligatorio) .

Io ritengo che sia obbligato ,più che chiedere , tanto è vero che nello stato patrimoniale dovrebbe essere ben evidenziato lo stato economico del conto corrente bancario (obbligatorio) .

Non è obbligatorio inserire l'estratto conto della posta nella convocazione, io penso comunque che basti andare presso il suo ufficio e richiedere copia o se il conto è online visionarla al momento.

Non è obbligatorio inserire l'estratto conto della posta nella convocazione, io penso comunque che basti andare presso il suo ufficio e richiedere copia o se il conto è online visionarla al momento.

Roberto, però, nel primo intervento fatto a marzo, ha scritto:

"Come Consiglio di Condominio abbiamo fatto una richiesta ufficiale a mezzo di raccomandata postale A. R. dandogli dieci giorni di tempo . A tutt'oggi , dopo 20 giorni noi non abbiamo ricevuto nulla"

Se un amministratore non si interfaccia in tempi brevi almeno con il consiglio di condominio, dando almeno una prima risposta telefonica...

a mio avviso le rogne l'amministratore se le va a cercare da solo.

Leonardo53,il nostro caro amministratoresolo in sede di assemblea - contestando l'operato del consiglio di condominio ( che di fatto ha sempre disconosciuto perchè non vuole tra i piedi il terzo incomodo ) - ha tenuto ad esporre i dati dell'estratto conto bancario . Ha asserito che non è tenuto nemmeno ad esporre e/o riportare nel conto patrimoniale il saldo contabile del conto banca . Ciò è come dire " l'attivo bancario esiste ma non voglio renderlo noto contabilmente " e ditemi se ciò è corretto o meno !!!!!! . Ti chiarifico che il nostro condominio è formato da 13 condomini ed il bilnacio di esrcizio come il rinnovo della nomina sono state approvate da soli 7 condomini con il voto contrario degli altri 6 . Ti chiarifico . altresì . che i favorevoli sono proprietari di appartamenti locati a studenti e quindi ...... non conviventi abitativi nel nostro condominio .

Leonardo53,il nostro caro amministratoresolo in sede di assemblea - contestando l'operato del consiglio di condominio ( che di fatto ha sempre disconosciuto perchè non vuole tra i piedi il terzo incomodo ) - ha tenuto ad esporre i dati dell'estratto conto bancario . Ha asserito che non è tenuto nemmeno ad esporre e/o riportare nel conto patrimoniale il saldo contabile del conto banca . Ciò è come dire " l'attivo bancario esiste ma non voglio renderlo noto contabilmente " e ditemi se ciò è corretto o meno !!!!!! . Ti chiarifico che il nostro condominio è formato da 13 condomini ed il bilnacio di esrcizio come il rinnovo della nomina sono state approvate da soli 7 condomini con il voto contrario degli altri 6 . Ti chiarifico . altresì . che i favorevoli sono proprietari di appartamenti locati a studenti e quindi ...... non conviventi abitativi nel nostro condominio .

Il saldo bancario deve corrispondere al saldo contabile di cassa. Tu chiedi di visionare l'estratto conto è un tuo diritto. Diffida sempre di chi non vuole farti vedere le carte e sappi che in ogni momento potete revocare l'amministratore.

Leonardo53,il nostro caro amministratoresolo in sede di assemblea - contestando l'operato del consiglio di condominio ( che di fatto ha sempre disconosciuto perchè non vuole tra i piedi il terzo incomodo ) - ha tenuto ad esporre i dati dell'estratto conto bancario . Ha asserito che non è tenuto nemmeno ad esporre e/o riportare nel conto patrimoniale il saldo contabile del conto banca . Ciò è come dire " l'attivo bancario esiste ma non voglio renderlo noto contabilmente " e ditemi se ciò è corretto o meno !!!!!!
E cosa attendete per sostituirlo?

 

cc art. 1129

...

i condomini, anche singolarmente, possono chiedere la convocazione dell'assemblea per far cessare la violazione e revocare il mandato all'amministratore. In caso di mancata revoca da parte dell'assemblea, ciascun condomino può rivolgersi all'autorità giudiziaria; in caso di accoglimento della domanda, il ricorrente, per le spese legali, ha titolo alla rivalsa nei confronti del condominio, che a sua volta può rivalersi nei confronti dell'amministratore revocato.

...

Costituiscono, tra le altre, gravi irregolarità:

...

7) l'inottemperanza agli obblighi di cui all'articolo 1130, numeri 6), 7) e 9);

...

cc art 1130

...

L'amministratore, oltre a quanto previsto dall'articolo 1129 e dalle vigenti disposizioni di legge, deve:

...

9) fornire al condomino che ne faccia richiesta attestazione relativa allo stato dei pagamenti degli oneri condominiali e delle eventuali liti in corso;

...Ti chiarifico che il nostro condominio è formato da 13 condomini ed il bilnacio di esrcizio come il rinnovo della nomina sono state approvate da soli 7 condomini con il voto contrario degli altri 6 . Ti chiarifico . altresì . che i favorevoli sono proprietari di appartamenti locati a studenti e quindi ...... non conviventi abitativi nel nostro condominio .

Tu hai tutti i diritti di questo mondo ma per farli valere, purtroppo, con una maggioranza favorevole all'amministratore ti resta solo la via giudiziale che è molto costosa.

Consiglio di adoperatevi per sensibilizzare il settimo condòmino visto che mi pare di capire che i favorevoli all'amministratore sono disinteressati ma non "apparentati".

Amici , dimenticavo di dirvi una cosa importante ,sempre riferito al nostro amministratore . Stante il fatto della palese dimostrazione dell'essere infastidito da un consiglio di condominio funzionante e contrastante con i suoi metodi . è riuscito a convincere quella maggioranza di 7 conodomini su 13 a non far rieleggere un nuovo consiglio . La liberazione di un peso senza neppure far modificare il regolamentoo di condominio che pure prevede l'esitenza del consiglio .Io ritengo che quella maggioranza, oltre ad essere disinteressata , sia in parte anche " apparentata " . Ne parleremo e/o verificheremo nel corso di questo esercizio .

×