Vai al contenuto
pedross

Amministratore Condominiale che abusa dei poteri

Sono proprietaria di un appartamento in un condominio di 3 palazzi per un totale di 20 appartamenti e tre negozi.La questione è la seguente:Nel Febbraio 2013 ci fu la solita riunione di condominio per chiusura anno 2012 e presentazione bilancio preventivo anno 2013.Le discussioni all'ordine del giorno erano tante tra le quali delle parcelle x degli espurghi effettuati (da premettere che nessuno controlla mai quello che fa la ditta quando viene chiamata perchè si è presentato qualche problema tipo il tubo dello scarico delle cucine intasato,nemmeno l'amministratore) x i quali fu chiesto le fatture con dettaglio dei lavori eseguiti e la richiesta da parte nostra di volere dei preventivi per altr lavori da fare:un crepuscolare per le luci,la sostituzione di una grata,il riassesto di un muro un po fatiscente,la rimozione di 2 palme divenute troppo grandi e che davano dissesto alla pavimentazione dell'interno del parco condominiale e la riparazione del quadro elettrico del pozzo con cui si annaffiano le aiuole e altro.Da li il silenzio assoluto fino a che i lavori sono stati effettuati durante l'anno, arbitrariamente da persone incaricate dall'Amministratore,che ha scelto da solo quale preventivo era più conveniente,senza che fossimo mai stati convocati dallo stesso per approvarli.10 giorni fa è stata fatta la riunione x approvare il bilancio preventivo del 2014 e chiudere il consuntivo 2013 e durante l'Assemblea ha fatto approvare tutte le spese straordinarie sostenute anche gli espurghi x i quali abbiamo chiesto chiarimenti e ha fatto approvare anche le emissioni delle bollette per sanare i lavori che lui ha fatto fare senza autorizzazione dei condomini.Da premettere che non abbiamo mai visto una bolletta,nemmeno quelle dei lavori a volte eseguiti da sue persone di fiducia in economia e senza ricevute.All'Assemblea x raggiungere il quorum ed essere rieletto ha fatto chiamare gli assenti dalla sua segretaria e ha fatto delegare a voce i condomini presenti per conto degli assenti.Ora mi chiedo:cosa si può fare per annullare la delibera?è corretto il suo comportamento o c'è un conflitto di interessi? Se non riusciamo a bloccare la delibera dovremo per forza pagare i lavori da lui arbitrariamente fatti effettuare?Grazie

Vi ha fatto approvare? No..avete APPROVATO!

SCEGLIETE VOI cosa fare non lui. E se avete approvato vuol dire che vi andava bene così.

Se eravate tutti CONTRARI non veniva approvato un bel niente e si contestava la modalità con cui sono state eseguite opere senza vostro consenso!

 

Tralasciamo poi la delega a voce...il Presidente dell'Assemblea che stava facendo intanto?E voi presenti?Le deleghe a voce non esistono...andava tutto messo a verbale da parte del Segretario....o peccate di inesperienza o vi siete svegliati tardi!

Siete comunque in tempo, auspico, per segnalare tali comportamenti ma soprattutto cambiare vostro amministratore...

Chi è causa del suo mal pianga se stesso.

 

A che pro venire a lamentarsi di "abusi" che poi voi avete ratificato e quindi approvato ???

 

Sveglia che la "maturità" è passata da un pezzo.

Io non sono andato perchè a lavoro e all'assemblea sono andate sempre le stesse persone che lo rivogliono e quindi a lui compiecenti.Non ho nemmeno delegato nessuno perchè non mi fido.Il segretario e il presidente sono sempre persone che lo nominano!Per non farla lunga si assicura che i presenti siano persone che non lo contraddicono e le persone che lui chiama x telefono per raggiungere il quorum sono suoi amici.É un circolo vizioso,non si riesce ad uscirne!

D'ora innanzi presenzia o delega qualcuno di tua fiducia e richiedi espressamente che vengano immesse a verbale le tue contestazioni (A costo di essere l'unica voce fuori dal coro!)

E inizia a far un bel lavaggio del cervello agli altri condomini....non possono essere tutti addormentati insomma...

Potrebbe sembrare strano ma è cosi,sono sempre stata la voce fuori dal coro e anche loro si lamentano dell'amministratore,arrivati li si fanno intimidire o si fanno fare il lavaggio del cervello e sembrano tanti cretini.quindi non posso fare nulla?.non ho più fiducia in lui...grazie mille

Non sei obbligato a delegare un altro condomino...ma puoi mandare con delega qualsiasi persona di tua fiducia...anche un parente o un avvocato.

×