Vai al contenuto
Silvia3

Amianto: quale detrazione e su quali interventi??

Ciao a tutti,

leggevo che sulla bonifica amianto è applicabile la detrazione del 65%...è vero?

 

Qualcuno mi sa dire se come bonifica si intende solo la rimozione o anche ad esempio l'incapsulamento?

Grazie

Silvia3

La detrazione fiscale per la bonifica dell’amianto è un tema assai complesso e ogni regione ha facoltà decisionale in merito. Già dal primo gennaio del 2012, le detrazioni fiscali pari al 36% per le ristrutturazioni edilizia non hanno più una scadenza. Possono ottenere una agevolazione fiscale del 36% tutti gli interventi di bonifica secondo l’articolo 3 del Dpr 380 del 2001. Inoltre, sugli interventi di manutenzione sia ordinaria che straordinaria eseguiti su immobili di tipo residenziale, viene stipulato un regime agevolato che permette di ottenere l’iva ridotta al 10%.

Grazie al decreto noto col nome si salva Italia, è stata indetta una proroga delle detrazioni del 55% da applicare alla riqualificazione energetica degli stabili fino al 31 dicembre del 2012.

Gli incentivi per lo smantellamento dell’amianto sono relativi alla sostituzione delle coperture con altra tipologia di isolamento termico o addirittura con l’istallazione di pannelli fotovoltaici.I costi di bonifica dell’amianto sono inclusi nelle spese coperte dalle agevolazioni fiscali che sono previste per le ristrutturazioni edilizie. Al decreto legge del sei dicembre del 2011 è stato unito l’articolo 16 bis noto col nome di testo unico sulla tassazione dei redditi che ha compreso di nuovo le detrazioni IRPEF per le varie ristrutturazioni edilizie compreso lo smaltimento delle strutture realizzate anni addietro con l’eternit o comunque con materiali contenenti percentuali di amianto più o meno importanti.

Successivamente, il 22 giugno 2012 è stato formulato un nuovo decreto crescita che di fatto ha cambiato il meccanismo che eleva l’incentivazione dal 36% fino al 50%. L’importo può essere del tutto detraibile fino ad un massimo che oscilla a seconda dei casi da 48.000 euro fino al tetto superiore dei 96.000 Euro.(Ventimiglia.it)

 

Per quanto a mia conoscenza, l'incapsulamento, non prevede nessuna agevolazione Irpef

×