Vai al contenuto
Franco da Lucca

Allacciamento alla rete fognaria da parte del condominio - in assemblea verra' proposto di creare una tubazione ed una pompa

Il nostro condominio e' composto da 12 ville singole con accesso, una strada ed un parcheggio in comune. E' stato richiesto al Condominio di allacciare gli scarichi delle singole ville con una tubazione ed una pompa di sollevamento comune ,visto che la strada tra la prima e l'ultima villa ha un dislivello di due metri. In assemblea verra' proposto di creare una tubazione ed una pompa ,proprio in corrispondenza della mia villa,essendo io l'ultimo nella discesa e, da quel punto, partirebbe il sollevamento verso la tubazione comunale che passa in alto parallelamente alla strada condominiale.

Mi sembra naturale che io saro' contrario alla proposta, nell'ipotesi di una pompa e di un quadro elettrico ed una fossa sistemata proprio nei pressi dell'ingresso della mia abitazione. (sia per l'inevitabile cattivo odore che per il rumore creato dalla'azionamento della pompa).

Chiedo se qualcuno puo' darmi dei riferimenti di legge per sostenere che,il Condominio,come tale, non e' obbligato ad allacciarsi con una tubazione comune,ma che ogni villa si possa collegare singolarmente. grazie

... Chiedo se qualcuno puo' darmi dei riferimenti di legge per sostenere che,il Condominio,come tale, non e' obbligato ad allacciarsi con una tubazione comune,ma che ogni villa si possa collegare singolarmente. grazie
io non ho memoria di legislazione che discrimini su tale facoltà, sarei curioso di scoprirla dovesse esistere.

 

Per il resto mi sembrerebbe più sensato un allacciamento unico alla rete fognaria con un raccordo, all'interno dell'area condominiale, per ogni villa.

Se ognuno realizzasse la propria connessione non sarebbe peggio ?

Tra l'altro, mi pare di capire che comunque più d'uno sarebbe poi costretto all'impiego d'un sistema di sollevamento.

Il nostro condominio e' composto da 12 ville singole con accesso, una strada ed un parcheggio in comune. E' stato richiesto al Condominio di allacciare gli scarichi delle singole ville con una tubazione ed una pompa di sollevamento comune ,visto che la strada tra la prima e l'ultima villa ha un dislivello di due metri. In assemblea verra' proposto di creare una tubazione ed una pompa ,proprio in corrispondenza della mia villa,essendo io l'ultimo nella discesa e, da quel punto, partirebbe il sollevamento verso la tubazione comunale che passa in alto parallelamente alla strada condominiale.

Mi sembra naturale che io saro' contrario alla proposta, nell'ipotesi di una pompa e di un quadro elettrico ed una fossa sistemata proprio nei pressi dell'ingresso della mia abitazione. (sia per l'inevitabile cattivo odore che per il rumore creato dalla'azionamento della pompa).

Chiedo se qualcuno puo' darmi dei riferimenti di legge per sostenere che,il Condominio,come tale, non e' obbligato ad allacciarsi con una tubazione comune,ma che ogni villa si possa collegare singolarmente. grazie

ciao

se è condominio orizzontale, l'allacciamento è comune, e non conviene affatto avere allacciamenti divisi. Il fatto che ti lamenti dei possibili rumori e odori, non è motivo di per se sufficiente per impedire l'uso delle parti comuni, visto anche che difficilmente potrai sentire i rumori della pompa in funzione, e che ciò non sarà nemmeno causa di odori particolari, visto che la pompa aspira e lo scarico avviene in tubazione che non ha possibilità di sfiatare. Avete più odori adesso che a lavoro fatto. quindi, opporti è solo controproducente.

Ringrazio per le risposte. Rimane il quesito : se il Condominio decide di allacciarsi alla rete fognaria comunale,trovandosi la mia abitazione in fondo alla strada condominiale,ed essendo il punto piu' conveniente tecnicamente ( perche' dalla prima abiatazione alla mia esiste un dislivello in discesa di circa 2 mt.) mi trovero' una fossa con la tubazione che riceve gli scarichi di tutto il condominio,di fronte all'ingresso della mia abitazione. E' possibile tutto questo? Mi pare che difronte all'ingresso della mia abitazione esista un mio diritto o no ? Tra l'altro, per fare i lavori non potrei piu' entrare con l'auto all'interno del mio giardino per tutta la durata dei lavori.

Ma attualmente dove e come scarichi? E gli altri? Chi ha richiesto al Condominio un allacciamento unico?

... E' possibile tutto questo? ...
certo, è possibile.
... Mi pare che difronte all'ingresso della mia abitazione esista un mio diritto o no ? ...
se si tratta di un'area comune non hai privilegi rispetto ad altri poi, per l'utilizzo pratico, dipende da come è conformata e dalle consuetudini.
... Tra l'altro, per fare i lavori non potrei piu' entrare con l'auto all'interno del mio giardino per tutta la durata dei lavori.
questo non è argomento utile per mettere in discussione l'eventuale realizzazione.
×