Vai al contenuto
Alberto Furlani

Alcuni condomini non pagano la proprietaria quota!

Sono alcuni anni che alcuni condomini non pagano regolarmente le loro quote definite ed approvate dal consiglio d'amministrazione.

Ora l'amministratore minaccia lo stacco dell'energia enel parti comuni, in quanto il cc intestato al condominio non ha fondi.

 

Siamo in 12 condomini solo alcuni non pagano la loro parte, può l'amministratore non pagare una bolletta enel che sicuramente come importo sarà all' incirca il costo di una rata a carico di un solo condomino?

 

Che azioni si possono intraprendere per i morosi oltre i decreti ingiuntivi.?

 

grazie

 

A.F.

Ma questo amministratore non ha mai sentito parlare del Decreto Ingiuntivo a carico dei morosi?

Cosa aspetta a fare il suo dovere, se non pagano con il D.I. si procede con il pignoramento dei beni.

E se nel frattempo i morosi continueranno a non pagare? i tempi per il pignoramento dei beni è biblico... E se non ci sono soldi nemmeno per pagare l'ENEL come lo si fa il pignoramento? Non credo che esistono avvocati che non vogliono essere pagati subito!

Comunque i non morosi non potranno essere obbligati a pagare per i morosi, possono anticipare, ma alla fine saranno i morosi a pagare.

Speriamo che con il nuovo ordinamento si eviti morosità di anni come in questo caso, in quanto è previsto che entro sei mesi dalla chiusura dell'esercizio, l'amministratore deve agire per il recupero.

Per cui in questo caso specifico darei una bella fetta di responsabilità all'amministratore che ha fatto in modo di giungere a questo punto e si è reso complice dei morosi.

×