Vai al contenuto
stellinado

AiutoScelta migliore per corso"Amministratore di Condominio

Buongiorno a tutti,

vorrei sapere da Voi che avete già esperienza, quale associazione/azienda è meglio scegliere per fare il corso di amministratore di condominio. Ho provato a fare una ricerca su internet ma c'è da perdersi e dovrei pescare dal cilindro tra queste e altre proposte trovate:

 

- Fondazione G. Rumor - CPV Centro Produttività Veneto

- ANACI Associazione Nazionale Amministratori Condominiali e Immobiliari

- ANAIP Associazione Nazionale Amministratori Immobiliari Professionisti

- ALAC Associazione Liberi amministratori Condominiali

- ANAMMI Associazione Nazional-europea Amministratori d’Immobili

- corsiamministratorecondominio

- Beta Formazione

 

ecc, ecc

 

Chiedo il vostro aiuto, sicuramente voi avete già fatto un'importante scrematura e selezione.

Vi ringrazio per l'attenzione

Lucia

 

 

 

Modificato Da - stellinado il 20 Apr 2013 alle ore 08:59:14

Personalmente ho frequentato il corso dell' ENACOP i professionisti che si sono presentati sono stati ingegneri, amministratori, e commercialisti, gli argomenti son stati svolti dal campo informatico a quello contabile lettura ed esame del codice pertanto non posso non parlarne bene sinceramente. Economicamente rispetto ad altri risulta anche vantaggioso, inoltre si ha l'iscrizione all'interno del loro elenco per il primo anno e quest'ultima è gratuita.

 

Certo è che il corso non potrà mai e poi mai darti le conoscenze necessarie per affrontare consapevolmente questa professione ma ti da un buon indirizzo su cosa devi fare e come va fatto con esempi e casi analizzati durante gli incontri, uscito da li però sta a te leggere leggere e leggere al fine di poter iniziare nel modo più consapevole con questa professione ed in modo anche più professionali rispetto ad altri.

 

Ti consiglio d'informati le sedi principale sono a Napoli, Milano, Roma, inoltre vi è Salerno, Lamezia Terme, Messina, Verona.

Spero di esserti stato d'aiuto, in bocca a lupo.

Personalmente l'Anaci,ma chiarisci bene subito una cosa:che il fatto-eventuale-che tu faccia il corso,non deve automaticamente dire che tu sarai iscritta o socia Anaci,a tale scopo cautelati scrivendo un'e-mail e chiedendo/specificando tale aspetto.

Non esiste questo obbligo automatico con ANACI su TUTTO il territorio nazionale.

Quindi non necessita alcuna cautela con ANACI,anzi,è l'associazione stessa che in assenza di requisiti rifiuta l'iscrizione.

 

- - - Aggiornato - - -

 

Breve riepilogo. Chi vorrà iniziare la professione di amministratore dovrà fare un corso ( l'obbligo decorrerà solo quando entrerà in vigore il decreto sulla formazione degli amministratori che , pare, avviato alla firma del Ministro della Giustizia).

Il decreto dovrà fissare i criteri di selezione dei responsabili scientifici e dei formatori e le materie che dovranno esserre oggetto dei corsi ( 60 ore per la formazione iniziale e 12 ore per quelle di aggiornamento periodico).

Detto questo, mi pare di poter affermare che sia assolutamente fuori luogo anticipare i tempi e partecipare a corsi non riconosciuti, poi, come validi.

Un applauso.....!

Ospite
Questa discussione è chiusa.
×