Vai al contenuto
niky65

Acque chiare e acque scure

buongiorno

vorrei cambiare la disposizione della cucina,posso convogliare l'acqua nello scarico del bagno?

cioè acqua chiara nelle acque scure?

 

cosa comporta se non si può fare? una multa o penale?

grazie

ciao

 

sei allacciato alla fognatura pubblica ? Se si nulla cambia trattandosi sempre di acque reflue, salvo che nel regolamento fognario dell' ente gestore non sia obbligatoria la condensa grassi.

buongiorno

vorrei cambiare la disposizione della cucina,posso convogliare l'acqua nello scarico del bagno?

cioè acqua chiara nelle acque scure?

 

cosa comporta se non si può fare? una multa o penale?

grazie

Le acque della cucina non mi risultano che siano acque chiare (bianche)

buongiorno

vorrei cambiare la disposizione della cucina,posso convogliare l'acqua nello scarico del bagno?

cioè acqua chiara nelle acque scure?

 

cosa comporta se non si può fare? una multa o penale?

grazie

Bisognerebbe anzitutto verificare se l'edificio è dotato di scarichi separati per acque chiare ed acque scure. Le prime sono relative alla cucina, agli elettrodomestici in genere, Le secondo sono acque provenienti da vasi igienici dei bagni. Se esiste differenziazione, nella colonna delle acque nere puoi riversare anche gli scarichi della cucina, mentre nella colonna delle acque chiare non è possibile far scaricare i vasi. In pratica, è possibile innestare i bagni sulle colonne delle cucine solo se non vi è differenziazione tra acque chiare e scure.

Gli scarichi delle cucine (acque grigie) fanno parte delle acque nere .

 

- - - Aggiornato - - -

 

Le*acque nere*si dividono in:

 

Acque fecali:*provenienti da vasi igienici e orinatoi dei*bagniAcque bionde:*provenienti da docce, vasche, lavabi e bidet dei*bagniAcque saponate grasse:*provenienti da lavelli e lavastoviglie delle*cucineAcque grigie:*provenienti da docce, vasche, lavabi e bidet dei*bagni, lavelli e lavastoviglie delle*cucine, lavabiancherie o lavatrici delle*lavanderieAcque di scarico industriale:*provenienti da*scarichi industriali

Gli scarichi delle cucine (acque grigie) fanno parte delle acque nere .

 

- - - Aggiornato - - -

 

Le*acque nere*si dividono in:

 

Acque fecali:*provenienti da vasi igienici e orinatoi dei*bagniAcque bionde:*provenienti da docce, vasche, lavabi e bidet dei*bagniAcque saponate grasse:*provenienti da lavelli e lavastoviglie delle*cucineAcque grigie:*provenienti da docce, vasche, lavabi e bidet dei*bagni, lavelli e lavastoviglie delle*cucine, lavabiancherie o lavatrici delle*lavanderieAcque di scarico industriale:*provenienti da*scarichi industriali

Per acque chiare intendevo "grigie". In ogni caso esistono alcuni stabili che hanno un impianto fognario diviso per acque grigie ed acque nere.

Le acque grigie fanno parte delle nere . Forse intendevi acque grigie divise dalle acque fecali (che sono anch'esse nere )

per nere intendo solo acque fecali, per grigie quelle provenienti da docce, vasche, lavabi, lavelli e lavastoviglie delle cucine etc.

per nere intendo solo acque fecali, per grigie quelle provenienti da docce, vasche, lavabi, lavelli e lavastoviglie delle cucine etc.

ciao

 

acque nere - acque del water

 

acque bionde - docce - bidet - lavabi ecc.... esclude quelle del lavabo della cucina ( grasse) che di norma vanno sulla condensa grassi per poi diventare acque bionde in uscita.

 

acque chiare - acque meteoriche.

 

Questa è la distinzione che io conosco.

 

Se ha impianto fognario autonomo, le nere vanno alla biologica, le bionde al pozzo perdente assieme alle meteoriche e quelle passate per la condensa grassi.

 

Se invece c'è la fognatura pubblica, bisogna vedere il tipo di depurato. Quindi potrebbe essere che mandi tutto in fognatura, direttamente, o che fai passare le acque della cucina dalla condensa grassi.

 

Per le meteoriche ci sono Comuni che ti obbligano a tenertele ( perdenti o subirrigazione), altri invece che le fanno confluire nella fognatura.

×