Vai al contenuto
eugeniamarcello

Acqua condominiale - condominiale consumata

Buongiorno

ho un quesito spero possiate darmi una risposta, prima di andare dall'amministratore condominiale.

Un condomino ha preso in affitto un locale per un attivita' commerciale, ha dovuto fare delle modifiche (abbattimento e rifacimento di un muro all'interno di questo locale) , le pulizie , pittura dei muri, addirittura la pulizia dei bidoni della pittura ...

Per queste lavorazioni ho saputo che ha utilizzato l'acqua condominiale, invece di utilizzare l'acqua dell'utenza specifica al locale.

L'amministratore condominiale ha riferito a chi si e' lamentato di questo utilizzo e chi dovra' poi pagare quest'acqua utilizzata, ha risposto che l'utilizzo e' stato minimo e che poi questo signore si prodiga nei piccoli lavoretti del palazzo ( cosa abbia mai fatto non si sa...)

quindi vi chiedo e' corretto questo comportamento e l'anno prossimo a bilancio posso contestare e non pagare eventuale aumento del costo di acqua condominiale consumata ?

Grazie mille

Ciao, l'inquilino del locale non avrebbe dovuto usare l'acqua del Condominio, su questo non ci piove.

Se riuscirai a dimostrare la quantità che questi ha consumato a danno del Condominio lo farai presente in assemblea.

Se in sede di bilancio non verrà considerata la tua contestazione non ti rimane che adire vie legali contro il Condominio che non ha recepito la tua contestazione.

Contestazione che, te lo ripeto, dovrà essere dimostrata, carta alla mano che certifichi il consumo effettivo perpetrato ai danni del Condominio.

Il Condominio in caso di condanna dovrà rifarsi sul condòmino proprietario del locale il quale si rifarà a sua volta sul suo inquilino.

Quindi vedi un pò te..............

Ciao

 

- - - Aggiornato - - -

 

Inoltre scusami dimenticavo ti sconsiglio di non pagare la tua quota d'acqua di competenza.

Prima la paghi e poi contesti, altrimenti potresti te subire un d.i.

Dalle mie parti 5 metri cubi d'acqua(5000 litri) hanno un costo di € 8,5....Memore di ciò che ti ha indicato-brico- nel precedente post, riterrei utile soprassedere all'eventuale rimborso a meno che tu possa dimostrare per es. che il consumo è stato di 50 metri cubi(50000 litri!!!) per un ammontare totale di 85 €.Naturalmente la cosa va comunque segnalata in assemblea per evitarne il ripetersi.Buona giornata

Dalle mie parti 5 metri cubi d'acqua(5000 litri) hanno un costo di € 8,5....Memore di ciò che ti ha indicato-brico- nel precedente post, riterrei utile soprassedere all'eventuale rimborso a meno che tu possa dimostrare per es. che il consumo è stato di 50 metri cubi(50000 litri!!!) per un ammontare totale di 85 €.Naturalmente la cosa va comunque segnalata in assemblea per evitarne il ripetersi.Buona giornata

Ed anche se fossero 50 metri cubi.........converrebbe intavolare una causa del genere???????

Io ritengo proprio di no......almeno io, poi......

×