Vai al contenuto
NealCaffrey

Accesso al tetto condominiale - quale sicurezza?

Buongiorno a tutti,

 

Scrivo per ricevere informazioni sulla regolamentazione dell'accesso al tetto condominiale.

Abito all'ultimo piano e sul pianerottolo c'è una botola per l'accesso al tetto senza serratura e con l'asta per aprirla a disposizione di chiunque. Mesi fa chiesi all"amministratore di conservare l'asta in altro luogo per una questione di sicurezza ( dal tetto con un piccolo salto si raggiunge facilmente il mio balcone e quello della vicina; entrare è u gioco da ragazzi) e mi è stato risposto che l'asta deve stare li a disposizione di tutti per una questione di sicurezza.

Ora io mi chiedo, quale sicurezza? Il tetto non dovrebbe essere accessibile solo a persone autorizzate per fare manutenzione?

 

Vorrei procedere con una richiesta al condominio di fare chiudere la botola con una serratura e la chiave a disposizione solo dell'amministratore ed un condomino incaricato.

Sono in diritto di farlo? Posso insistere su questo argomento per una ragione di sicurezza?

 

Vi ringrazio tutti in anticipo

 

Buona giornata

Buongiorno a tutti,

 

Scrivo per ricevere informazioni sulla regolamentazione dell'accesso al tetto condominiale.

Abito all'ultimo piano e sul pianerottolo c'è una botola per l'accesso al tetto senza serratura e con l'asta per aprirla a disposizione di chiunque. Mesi fa chiesi all"amministratore di conservare l'asta in altro luogo per una questione di sicurezza ( dal tetto con un piccolo salto si raggiunge facilmente il mio balcone e quello della vicina; entrare è u gioco da ragazzi) e mi è stato risposto che l'asta deve stare li a disposizione di tutti per una questione di sicurezza.

Ora io mi chiedo, quale sicurezza? Il tetto non dovrebbe essere accessibile solo a persone autorizzate per fare manutenzione?

 

Vorrei procedere con una richiesta al condominio di fare chiudere la botola con una serratura e la chiave a disposizione solo dell'amministratore ed un condomino incaricato.

Sono in diritto di farlo? Posso insistere su questo argomento per una ragione di sicurezza?

 

Vi ringrazio tutti in anticipo

 

Buona giornata

Certo che puoi avanzare questa richiesta, sopratutto per motivi di sicurezza, come tu stessa hai detto il tetto dovrebbe essere accessibile soltanto per lavori di manutenzione e da persone autorizzate a tale compito.

 

P.S. si tratta di un tetto o di un lastrico solare?

Ciao Josefat,

 

si tratta di un lastrico solare dove bisognerebbe accedervi solo per manutenzione alle antenne tv e all'ascensore (quindi nessun condomino).

 

Grazie!

Vorrei procedere con una richiesta al condominio di fare chiudere la botola con una serratura e la chiave a disposizione solo dell'amministratore ed un condomino incaricato.

Sono in diritto di farlo? Posso insistere su questo argomento per una ragione di sicurezza?

Ma x questioni di sicurezza stai anche pensando alle persone intrappolate nell'ascensore.

Pensi veramente che l'ascensorista possa venire solo quando c'e' la persona in casa con le chiavi??

Se chi ha le chiavi e' in ferie o non ha voglia di lasciare le chiavi o peggio è nell'ascensore ???

 

Se volete potete mettere alla botola una serratura. Ma le chiavi devono essere date all'ascensorista e SEMPRE REPERIBILI sul posto.

Pensa se l'ascensorista parte in reperibilità alla sera da casa sua e deve passare in ufficio, posto che abbia le chiavi x entrarci 🙂

Ma x questioni di sicurezza stai anche pensando alle persone intrappolate nell'ascensore.

Pensi veramente che l'ascensorista possa venire solo quando c'e' la persona in casa con le chiavi??

Se chi ha le chiavi e' in ferie o non ha voglia di lasciare le chiavi o peggio è nell'ascensore ???

 

Se volete potete mettere alla botola una serratura. Ma le chiavi devono essere date all'ascensorista e SEMPRE REPERIBILI sul posto.

Pensa se l'ascensorista parte in reperibilità alla sera da casa sua e deve passare in ufficio, posto che abbia le chiavi x entrarci 🙂

ciao ugo 74,

 

capisco la tua posizione riguardante il problema ascensore ma in tal caso viene completamente meno il problema sicurezza. Chiunque, e dico chiunque, potrebbe con estrema facilità raggiungere il mio balcone e introdursi all'interno dell'appartamento. Purtroppo soluzioni alternative non ne vedo.

Al massimo ogni condomino potrebbe avere la chiave cosi in caso di emergenza si auspica che qualcuno ci sia per fornirle all'ascensorista.

Purtroppo, nei giorni nostri, credo che il problema della sicurezza sia un tema importante visto quello che si sente; la serratura sarebbe solo una soluzione tampone perché i ladri se decidono di entrarti in casa ci entrano comunque ma almeno si evita di lasciargli la strada spianata..

bisogna anche vedere se il lastrico solare ha un parapetto a norma, altrimenti nessuno condomino può accedervi, salvo personale autorizzato per eseguire lavori. In questo caso ritengo che la botola dovrebbe essere chiusa con una serratura e la chiave debba custodirla direttamente dall'amministratore.

bisogna anche vedere se il lastrico solare ha un parapetto a norma, altrimenti nessuno condomino può accedervi, salvo personale autorizzato per eseguire lavori. In questo caso ritengo che la botola dovrebbe essere chiusa con una serratura e la chiave debba custodirla direttamente dall'amministratore.

ti confermo che il lastrico solare non ha un parapetto a norma. potrebbe davvero essere pericoloso salirci. chiudere con una serratura diventerebbe un fattore di sicurezza anche da questo punto di vista.

ti confermo che il lastrico solare non ha un parapetto a norma. potrebbe davvero essere pericoloso salirci. chiudere con una serratura diventerebbe un fattore di sicurezza anche da questo punto di vista.

concordo, in questo caso l'amministratore dovrebbe chiudere in autonomia l'accesso al lastrico, proprio per ragioni di sicurezza.

concordo, in questo caso l'amministratore dovrebbe chiudere in autonomia l'accesso al lastrico, proprio per ragioni di sicurezza.

Ma sei sicuro di quello che stai dicendo??

1) la scritta divieto di accesso dovrebbe dissuadere dall'accesso ai non addetti ai lavori

2) la causa x lo stress x il ritardo dei soccorsi a chi verrà intentata?

3) Quando i vigili del fuoco intervengono in genere spaccano tutto per far uscire tutti subito ... ho visto fatture belle importanti!

 

La soluzione migliore:

1) Bastone x accesso a botola sempre presente all'ultimo piano.

2) chiave serratura solo all'amministratore (x antennista)

3) fare installare cassetta porta chiavi dall'ascensorista (in cui inserire le chiavi botola ovviamente apribile a distanza senza bisogno si scala... avete mai letto il dlgs 81/08 e le scalette non a norma...)

 

La cassetta in genere viene installata in zona poco visibile oppure se avete ancora paura potere installarla all'interno vano ascensore (piano piu basso E al piano terra).

Il secondo metodo è risolutivo. Perché se l'impianto è bloccato al p-1 l'ascensorista prende chiave dal pt se invece l'impianto è al piano terra le prende al piano + basso senza far correre rischi al manutentore.

Ovviamente l'ascensorista ha la chiave di emergenza x aprire le porte oppure ha attrezzo equivalente.

Ma sei sicuro di quello che stai dicendo??

1) la scritta divieto di accesso dovrebbe dissuadere dall'accesso ai non addetti ai lavori

2) la causa x lo stress x il ritardo dei soccorsi a chi verrà intentata?

3) Quando i vigili del fuoco intervengono in genere spaccano tutto per far uscire tutti subito ... ho visto fatture belle importanti!

 

La soluzione migliore:

1) Bastone x accesso a botola sempre presente all'ultimo piano.

2) chiave serratura solo all'amministratore (x antennista)

3) fare installare cassetta porta chiavi dall'ascensorista (in cui inserire le chiavi botola ovviamente apribile a distanza senza bisogno si scala... avete mai letto il dlgs 81/08 e le scalette non a norma...)

 

La cassetta in genere viene installata in zona poco visibile oppure se avete ancora paura potere installarla all'interno vano ascensore (piano piu basso E al piano terra).

Il secondo metodo è risolutivo. Perché se l'impianto è bloccato al p-1 l'ascensorista prende chiave dal pt se invece l'impianto è al piano terra le prende al piano + basso senza far correre rischi al manutentore.

Ovviamente l'ascensorista ha la chiave di emergenza x aprire le porte oppure ha attrezzo equivalente.

se il lastrico solare non è accessibile, in quanto non a norma, per motivi di sicurezza deve essere impedito l'accesso ai condomini, il resto sono chiacchere.

Peraltro anche tu hai detto "2) chiave serratura solo all'amministratore (x antennista)"

se il lastrico solare non è accessibile, in quanto non a norma, per motivi di sicurezza deve essere impedito l'accesso ai condomini, il resto sono chiacchere.

Peraltro anche tu hai detto "2) chiave serratura solo all'amministratore (x antennista)"

Concordo. Chiuso a chiave. Il citato dgls 81/2008 impone che per eseguire qualsiasi lavoro bisogna fornire all'amministratore iscrizione alla Cciaa , autocertificazione di possedere i requisiti tecnico professionali, e questo se nel condominio non ci sono dipendenti altrimenti la cosa si complica. Io ci aggiungo anche una liberatoria. Prima forniscono la documentazione poi salgono sul tetto.

forse non vivete la realtà che c'e' nella mia zona!

 

Se l'ascensorista/antennista non trova il bastone cosa pensate che faccia realmente.

Torna alla macchina e prende (se ha dietro) la scala , specialmente se l'ascensore e' fermo oppure suona alle porte di chi abita agli ultimi piani e spera che diano una sedia x poter arrivare alla botola!

 

se il lastrico solare non è accessibile, in quanto non a norma, per motivi di sicurezza deve essere impedito l'accesso ai condomini, il resto sono chiacchere.

Peraltro anche tu hai detto "2) chiave serratura solo all'amministratore (x antennista)"

Fammi capire cosa significa il termine "chiacchiere" e dai una risposta che possa conciliare la sicurezza anti intrusione con la sicurezza di poter essere tirati fuori dall'ascensore in tempi sensati.

Credo che cassettine con le chiavi dei locali macchina siano presenti in tantissimi condomini, in genere sono rosse con chiave speciale rotonda.(su google basta cercare cassetta chiavi ascensore)

 

Concordo. Chiuso a chiave. Il citato dgls 81/2008 impone che per eseguire qualsiasi lavoro bisogna fornire all'amministratore iscrizione alla Cciaa , autocertificazione di possedere i requisiti tecnico professionali, e questo se nel condominio non ci sono dipendenti altrimenti la cosa si complica. Io ci aggiungo anche una liberatoria. Prima forniscono la documentazione poi salgono sul tetto.

La citazione del 81 nasce da quanto ho spiegato prima se non è reperibile il bastone.

Se e' una azienda di manutenzione è ovvio che abbia requisiti professionali, x quanto riguarda il rischio caduta sono certo che gli amministratori hanno predisposto un percorso illuminato per permettere in tutte le condizioni di visibilità di raggiungere i locali tecnici senza problemi di sorta.

 

Ma scusate, cari amministratori, se avete degli ascensori idraulici con locali macchina nelle cantine/zone box auto come pensate che gli ascensoristi facciano a entrare nei locali se non hanno chiavi x accedere alle cantine. L'esempio è identico e qui non esiste + il problema della pericolosità dell'accesso.

Continui a non comprendere qual'è il problema oggettivo.

Non si tratta di interdire l'accesso a personale tecnico, certamente capace e super certificato: questo flusso di persone sarà gestito e regolamentato autonomamente dall'amministratore.

Ma qui, per dormire tutti quanti sonni tranquilli, bisogna esser certi che per chiunque persona quell'accesso risulti interdetto, al fine di evitare all'intruso il rischio di infortuni più o meno gravi, fatti questi che inevitabilmente coinvolgerebbero e travolgerebbero l'amministratore e i condòmini tutti per le certe responsabilità civili e penali addossabili, che puntualmente solo dopo un misfatto qualche autorità affibbierà a loro!

 

Apporre una serratura o un lucchetto a quella botola è una azione che si può valutare solo come ben fatta.

×