Vai al contenuto
Vcardie

Acceso al lastrico solare di proprietà esclusiva

Salve a tutti,

sono proprietario di un appartamento all'ultimo piano di un condominio, nonché proprietario esclusivo del 50% del lasctrico solare.

Vi espongo subito il mio problema.

Sono portatore di handicap e, dal momento che mi muovo su sedia a rotelle, non posso accedere al terrazzo.

Secondo una legge regionale, ho possibilità di farmi finanziare la realizzazione di un ambiente da adibirsi ad attività fisioterapica della quale necessito.

L'accesso a questa stanza sarebbe garantito dalla realizzazione di un ascensore interno al mio appartamento che salirebbe all'interno della stanza di cui sopra.

Ho presentato il progetto al comune che ha già espresso un primo parere favorevole. Per rilasciarmi il permesso di costruire il comune richiede l'approvazione dell'assemblea dei condomini relativamente al solo aspetto prospettico della stanza.

I condimini non hanno nulla in contrario ma non si sono nacora espressi con votazione perche hanno da eccepire relativamente alla realizzazione dell'ascensore che necessita di un foro sul lastrico superiore. temono fantomatiche infiltrazioni d acqua che potrebbero arrivare anche fino all'appartamento del primo piano, incredibile, o temono che il foro possa causare altri non meglio precisati problemi.

La domanda che vi pongo è la seguente. Essendo io il proprietario del lasctrico superiore, per realizzare quest opera che mi garantisca il diritto di godimento del terrazzo, a prescindere dalla realizzazione della stanza, posso procedere a crearmi l accesso al terrazzo senza chiedere il permesso di nessuno?

Grazie

Enzo

🙂

Appartamento e lastrico sono di tua proprietà esclusiva?

Allora non devi avere alcuna delibera dall'assemblea.

La stanza la ricaveresti sul lastrico? O è già realizzata?

Se si rientrerebbe nel capitolo della sopraelevazione, occhio.

Il comune sbaglia a dire che è necessaria una delibera assembleare.

la stanza non è un problema. c'è un apposita legge che mi consente questa realizzazione, con tanto di metratura quadrata massima.

tanto è vero che, l intera opera, è sovvenzionata nel mio caso dall'INAIL.

c'è qualche legge in particolare che disciplini l aspetto dell accesso e del foro che voglio realizzare?

grazie mille per la celerita della risposta 😂

Solo una cosa e cioè accertati che il solaio non è portante, non dovrebbe, solitamente lo è per le costruzioni datate.

si si certo, in ogni caso il progetto è seguito da architetto ed ingegneri.

Anche il genio civile ha espresso, ufficiosamente, il parere favorevole.

progettualmente è tutto ok, l unico ostacolo è quello che del foro e dei condomini 😂

Vedo che anche tu sei una mia compaesana!!!

Il tuo amministratore, dovrebbe scrivere due righe in cui spiega il motivo per il quale non è necessaria un'approvazione assembleare per il comune.

Non è tenuto a fare, ma neanche un'assemblea è tenuto a fare.....sarebbe nulla in quanto chiamata a deliberare sulla proprietà privata.

×