Vai al contenuto
kiki436

Abuso edilizio senza ditta

Buon giorno, il mio vicino da un paio di mesi ogni tanto si sveglia e decide di apportare modifiche alla casa (viviamo in villette a schiera) mi chiedo: nel caso in cui stia apportando modifiche drastiche alla casa e in comune non abbia dato comunicazine (ho gia' chiamato per controllare) ed i lavori sono svolti da un suo amico che non lavora per nessuna ditta del settore ma e' operaio in una fabbrica, posso essere in presenz di abuso edilizio? Mio padre per esigenze abitative essendo disabile ha ampliato di un metro i bagno anni fa con permessi dal comune e piu' volte ho sentito il vicino dire ai suoi ospiti che il lavoro era abusivo, non vorrei che si sia messo in testa di fare altrettanto senza permessi... come mi comporto? Oltre a fare foto che documentino i lavori

Se hai già avvisato il Comune per un probabile abuso e che vengano a controllare, secondo me hai fatto già quanto era possibile fare.

Per l'operaio non muratore e senza ditta ci sarà una irregolarità fiscale, ovvero lavoro nero.

Ho seri dubbi sul fatto che vengano a controllare visto che due mesi fa avevano fatto lavori e sempre senza aver avvertito il comune e nessuno si e' fatto vivo... ma intanto documento tutto: meglio prevenire che curare. Grazie per l'informazione 🙂

Se hai avvisato il Comune dovrebbe venire qualcuno specialmente se c'è un abuso edilizio.

Il punto e' che l'ufficio tecnico la scorsa volta ci ha detto che dovevamo fare una denuncia dai carabinieri, mi sembra assurdo dal momento che abitiamo dietro al comune e in 2 minuti scendendo vedrebbero la situazione.... il vigile non viene mai nemmeno quando mi bloccano il portone con le auto... hanno paura di lavorare troppo mi sa....

Credo che come minimo dovresti presentare un esposto scritto al Comune per presunto abuso edilizio.

Esposto scritto al Sindaco e al Comandate della P.M. (conosco molto bene il Comandante della P.M. di Udine, ed è persona che non lascia perdere....), presentato direttamente al protocollo del Comune o via PEC.

 

Ciao

×