Vai al contenuto
chriscondominio

Abolizione gettoniera per decisione dell'amministratore

L'amministratore del condominio dove abito ha deciso di escludere la gettoniera dell'ascensore senza l'autorizzazione dell'assemblea condominiale. Nello specifico la gettoniera si è rotta e andava o riparata o sostituita e l'amministratore ha deciso in maniera del tutto autonoma di far escludere la stessa "fino alla prossima assemblea dove si deciderà in merito" (che non è stata ancora convocata tra l'altro). Voglio specificare che circa cinque anni fa ci fu proprio una discussione sull'eventuale abolizione della gettoniera e la maggioranza millesimale dei condomini presenti in assemblea deliberarono che l'ascensore sarebbe continuato ad essere a pagamento. Può fare una cosa del genere l'amministratore, causando con tale decisione che, credo, non rientri assolutamente nei suoi compiti, un danno economico al condominio stesso? Cosa posso fare per oppormi?? Grazie

... Voglio specificare che circa cinque anni fa ci fu proprio una discussione sull'eventuale abolizione della gettoniera e la maggioranza millesimale dei condomini presenti in assemblea deliberarono che l'ascensore sarebbe continuato ad essere a pagamento...

Se esiste ancora quella stessa maggioranza di 5 anni fa, la stessa maggioranza può diffidare l'amministratore a provvedere entro 10 giorni al ripristino della gettoniera altrimenti richiederà un'assemblea straordinaria per revocare l'incarico all'attuale amministratore e nominarne un altro che rispetti le delibere assembleari.

Basterà una simile lettera firmata dalla maggioranza ed inviata all'amministratore e vedrai che la gettoniera sarà ripristinata in molto meno di 10 giorni. 🙂

ok, proverò a fare la lettera anche perché soltanto io detengo un quarto delle quote circa. Ma qualora volessi fare qualcosa in esclusiva? Senza andare cercando gli altri condomini? Non posso fare nulla?

ok, proverò a fare la lettera anche perché soltanto io detengo un quarto delle quote circa. Ma qualora volessi fare qualcosa in esclusiva? Senza andare cercando gli altri condomini? Non posso fare nulla?

oltre alla maggioranza dei millesimi devi trovare anche la maggioranza delle teste.

Senza maggioranza è tempo perso.

L'amministratore potrebbe essersi comportato così perchè forse ha già una maggioranza che la pensa diversamente da te.

Non ti conviene avventurarti da solo legalmente a chiedere il ripristino di una cosa che domani stesso l'assemblea potrebbe modificare.

Avresti speso inutilmente tempo e denaro.

Agisci solo se hai ii numeri dalla tua parte, con le firme di chi magari ti dice SI a parole ed al momento del voto potrebbe cambiar parere.

×