Vai al contenuto
aniron

36% detrazione per ampliamento

Buongiorno,

 

5 anni fa ho effettuato una ristrutturazione di un Rudere che era quasi dismesso (rimaneva qualche muro crollata e parte della sagoma della base).

 

Ho dovuto demolire quel che restava e ho effettuato contestualmente una ristrutturazione ed un ampliamento, il tutto però tenendo ben distinte le documentazioni dell'ampliamento da quelle della ristrutturazione.

 

Ora, io Ovviamente ho fatto richiesta della detrazione solo per quanto relativo alla ristrutturazione, ma ora sento dire in giro che, essendoci una parte di ampliamento.. tutto il lavoro va considerato come nuova costruzione.

 

Cioè.. l'immobile era dismesso.. non era ristrutturabile senza prima essere demolita. Ho ristrutturato (demolendo) e documentando le spese. Poi in percentuale ho sottratto quelle che andavano a finanziare l'ampliamento rispetto alla ristrutturazione, per non richiedere un beneficio che non mi spettava.

 

conclusione: non mi spetta niente di niente nemmeno della sola ristrutturazione??

Benvenuta nel forum.

Ti spetta la detrazione per la parte relativa all'effettiva ristrutturazione che tu stessa hai individuato sottraendo la spesa relativa all'ampliamento.

Staff

Buongiorno.

 

Grazie per la risposta.

 

Speriamo bene, poichè effettivamente all'epoca vari funzionari dell'AE mi dissero che dividendo adeguatamente le spese non ci sarebbero stati problemi.

 

Tuttavia continuo a leggere nel WEB che se c'è demolizione con ampliamento comunque viene intesa come nuova costruzione, poichè la demolizione è ammessa, cito il testo normativo:

 

"Nell'ambito degli interventi di ristrutturazione edilizia sono ricompresi anche quelli consistenti nella demolizione e ricostruzione con la stessa volumetria e sagoma di quello

preesistente, fatte salve le sole innovazioni necessarie per l'adeguamentoalla normativa antisismica"

 

Ora, essendo un Rudere, per forza di cose ho dovuto consolidare le fondamenta quindi ovvio che ci sia stata una demolizione, ed essendo sempre un rudere per forza di cose ho aumentato la cubatura preesistente (c'erano sono 4 o 5 mura perimetrali alte un metro e mezzo"

 

Non so, sono abbastanza preoccupato.

 

Comunque sia le questione fu seguita a suo tempo da un CAF, che mi disse che si poteva fare, e presentò la detrazione nella dichiarazione dei redditi dicendomi che tutto era in regola... a questo punto.. il CAF ha qualche respondabiliotà sulle eventuali sanzioni?

Il Caf apponendo il visto di conformità si assume le debite responsabilità.

A meno che ti abbia fatto sottoscrivere una dichiarazione in cui ti assumevi oneri ed onori.

 

Staff

×