Vai al contenuto
luca64

2° convocazione oltre 10 giorni dalla prima

La norma dell'art. 1136 determina in "non oltre 10 giorni" il tempo fra 1° e 2° convocazione; questo periodo si può interrompere nel mese di agosto? E' lecito convocare un'assemblea in prima convocazione, ad esempio, il 4 agosto ed in seconda il 5 settembre?

 

Grazie per le risposte

La norma dell'art. 1136 determina in "non oltre 10 giorni" il tempo fra 1° e 2° convocazione; questo periodo si può interrompere nel mese di agosto? E' lecito convocare un'assemblea in prima convocazione, ad esempio, il 4 agosto ed in seconda il 5 settembre?

 

Grazie per le risposte

No non si può, non esistono per legge periodi di allungamento dei 10 giorni tra le assemblee di 1° e 2° convocazione.

Se la 1° è programmata al giorno 4 agosto, la seconda potrebbe svolgersi al 5 - 14 agosto, che problemi insormontabili ci sono?

il codice stabilisce che l'avviso di convocazione, contenente specifica indicazione dell'ordine del giorno, deve essere comunicato almeno cinque giorni prima della data fissata per l'adunanza in prima convocazione,. Quindi nulla vieta che possono decorrere anche 10 gg.

Quello a cui tu fai riferimento riguarda la richiesta all'amministratore per convocare un'assemblea straordinaria. Infatti decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere direttamente alla convocazione.

Quello a cui tu fai riferimento riguarda la richiesta all'amministratore per convocare un'assemblea straordinaria. Infatti decorsi inutilmente dieci giorni dalla richiesta, i detti condomini possono provvedere direttamente alla convocazione.
Scusami Josefat, ma non colgo questo riferimento nella domanda di luca64 da dove lo deduci?
Scusami Josefat, ma non colgo questo riferimento nella domanda di luca64 da dove lo deduci?

ciao, lo colgo per il fatto che luca64 parla di 10 gioni e non almeno 5 come previsto per inviare l'avviso di convocazione

ciao, lo colgo per il fatto che luca64 parla di 10 gioni e non almeno 5 come previsto per inviare l'avviso di convocazione
Ciao Josefat

Immagino (quasi, quasi sono sicuro) che luca64 si riferisca al 3° comma dell'art. 1136 cc

 

- Se l'assemblea in prima convocazione non può deliberare per mancanza di numero legale, l'assemblea in seconda convocazione delibera in un giorno successivo a quello della prima e, in ogni caso, non oltre dieci giorni dalla medesima.

I 5 giorni si trovano menzionati nell'art. 66 Dacc, ma luca64 parla di art. 1136 cc

Ciao Josefat

Immagino (quasi, quasi sono sicuro) che luca64 si riferisca al 3° comma dell'art. 1136 cc

 

- Se l'assemblea in prima convocazione non può deliberare per mancanza di numero legale, l'assemblea in seconda convocazione delibera in un giorno successivo a quello della prima e, in ogni caso, non oltre dieci giorni dalla medesima.

I 5 giorni si trovano menzionati nell'art. 66 Dacc, ma luca64 parla di art. 1136 cc

:oops: hai ragione

concordo con te quanto detto al post 2

La norma dell'art. 1136 determina in "non oltre 10 giorni" il tempo fra 1° e 2° convocazione; questo periodo si può interrompere nel mese di agosto? E' lecito convocare un'assemblea in prima convocazione, ad esempio, il 4 agosto ed in seconda il 5 settembre?

 

Grazie per le risposte

credo che in questo caso, quella che indicate come seconda convocazione, in realtà è una prima convocazione

ma perchè avete fatto o volete fare una seconda convocazione dopo oltre 10gg?

perchè non convocare oggi un assemblea in prima il 4/9 e in seconda il 5/9

non è vietato convocare con largo anticipo

La norma dell'art. 1136 determina in "non oltre 10 giorni" il tempo fra 1° e 2° convocazione; questo periodo si può interrompere nel mese di agosto? E' lecito convocare un'assemblea in prima convocazione, ad esempio, il 4 agosto ed in seconda il 5 settembre?

 

Grazie per le risposte

secondo me è un errore: voleva dire 4 settembre e ha scritto 4 agosto ( ha posticipato sia il giorno che il mese ...

😉

All'ordine del giorno ci sono decisioni importanti, fra cui un'opposizione a decreto ingiuntivo (fatto dal condominio agli eredi di un moroso deceduto) con udienza il 19/09 e se per caso la prima settimana di settembre andasse deserta si rischierebbe di non avere il tempo materiale.

Quindi la procedura potrebbe essere: 25 luglio invio raccomandate per assemblea in 1°/2° convocazione nei giorni 3/4 agosto. Se non ci sarà il quorum previsto dal quarto comma 1136, il 25 agosto invio raccomandate per assemblea in 1°/2° convocazione il 6/7 settembre.

All'ordine del giorno ci sono decisioni importanti, fra cui un'opposizione a decreto ingiuntivo (fatto dal condominio agli eredi di un moroso deceduto) con udienza il 19/09 e se per caso la prima settimana di settembre andasse deserta si rischierebbe di non avere il tempo materiale.

Quindi la procedura potrebbe essere: 25 luglio invio raccomandate per assemblea in 1°/2° convocazione nei giorni 3/4 agosto. Se non ci sarà il quorum previsto dal quarto comma 1136, il 25 agosto invio raccomandate per assemblea in 1°/2° convocazione il 6/7 settembre.

Si, così va bene
×