Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
105447 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
La mancata indicazione del compenso dell'amministratore non costituisce nullità della delibera assembleare.
Problema condominiale? Inviaci un quesito

La mancata indicazione del compenso dell'amministratore non costituisce nullità della delibera assembleare.

Nomina: la delibera è valida anche se manca il compenso

Avv. Maurizio Tarantino 

La vicenda. I condomini Tizio e Caio citavano in giudizio, dinanzi al Tribunale di Palermo, il condominio in quanto, con delibera adottata in seconda convocazione, l'assemblea condominiale aveva deciso di nominare amministratore Sempronio.

Gli attori, in particolare, eccepivano la nullità della delibera per violazione dell'art. 1129, 14° comma, c.c., non essendo stato specificato il compenso dello stesso, dell'art. 1129, 2° comma, c.c., in assenza di alcuna comunicazione sui dati anagrafici e professionali e degli orari di ricevimento.

Pertanto, chiedevano, preliminarmente, la sospensione della delibera nella parte impugnata e, nel merito, che venisse dichiarata nulla e/o annullabile, con vittoria di spese del giudizio.

Si costituiva il condominio convenuto, eccependo, preliminarmente, l'improcedibilità della domanda per mancato esperimento della mediazione; nel merito, venivano evidenziato che l'offerta allegata al verbale di assemblea in esame conteneva tutti i requisiti di legge.

Il ragionamento del Tribunale di Palermo. Secondo il Giudice era irrilevante la circostanza che, nel caso di specie, il contratto si era perfezionato con proposta dell'amministratore e successiva accettazione dell'assemblea.

Invero, il perfezionamento del contratto si era verificato, ai sensi dell'art. 1326 c.c., nel momento in cui l'amministratore preponente ha avuto conoscenza dell'accettazione da parte del Condominio (non dalla data della delibera stessa, come sostenuto da parte attrice).

L'eventuale nullità, del resto, prescinderebbe dalla validità della delibera assembleare, riguardando, invece, il perfezionamento della nomina stessa, e dunque i rapporti tra amministratore e condominio.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Tribunale di Palermo 9 febbraio 2018

Cerca: delibera amministratore compenso

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento