Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
109641 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Danni da infiltrazioni. Il condominio che ha sostenuto una spesa nell'interesse del condomino ha diritto di chiederne la ripetizione?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Danni da infiltrazioni. Il condominio che ha sostenuto una spesa nell'interesse del condomino ha diritto di chiederne la ripetizione?

Quando il condominio può rivalersi sul singolo?

Avv. Dario Balsamo  

Sovente si sente parlare di spese anticipate dal singolo condomino a favore del condominio. Può, però, accadere che sia il condominio ad anticipare alcune spese nell'interesse del singolo condomino.

Uno di questi casi è l'ipotesi in cui l'ente di gestione abbia anticipato una spesa sostenuta nell'interesse di un singolo, maturando così il diritto di rivalersi su lui qualora la spesa abbia ad oggetto spazi di proprietà privata e lavori afferenti a beni di terzi.

Ciò, è quanto in pratica ha statuito la Quinta sezione del Tribunale di Roma con la sentenza numero 376 del 08 gennaio 2018.

Lastrico solare in condominio e danni da infiltrazioni

Ripartizione delle spese e criteri di valutazione del risaricmento danni derivanti da infiltrazioni

Il Giudice, ha rigettato la domanda di parte attrice con la quale, due condomini di uno stabile romano, nel convenire in giudizio il condominio, chiedevano la nullità e/o annullabilità della delibera condominiale mediante la quale l'assemblea, tra le varie decisioni, nell'approvare il bilancio consuntivo anno per l'anno 2014 imputava loro la somma di 400,00 euro a titolo di spese individuali per lavori di eliminazione delle "cause di infiltrazione nella cantina di loro esclusiva proprietà".

=> Infiltrazioni dovute a gravi difetti e risarcimento dei danni: il condominio è responsabile ma può rivalersi sull'impresa costruttrice

La domanda attorea si basava sull'illegittimità della rivalsa operata dal condominio per aver, quest'ultimo, sostenuto spese per lo spostamento di una tubazione comune che attraversava le loro cantine.

In particolare, i condomini, asserivano che i predetti lavori erano stati eseguiti all'esterno della loro cantina ed eseguiti al fine di eliminare infiltrazioni in essa giungenti dall'esterno.

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Tribunale di Roma numero 376 del 08 gennaio 2018.

Cerca: danni da infiltrazioni

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento


Lavori e danni da infiltrazioni, chi paga?

Lavori e danni da infiltrazioni, chi paga?. Il Tribunale di Taranto si sofferma sui danni scaturenti dall'utilizzo di una parte comune e sulla ripartizione della responsabilità fra il condominio, il condòmino