Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
106775 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Condomino assente: i presenti possono impugnare la delibera per far valere l'omessa convocazione?
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Condomino assente: i presenti possono impugnare la delibera per far valere l'omessa convocazione?

In ambito condominiale, un tema molto dibattuto riguarda le cause di annullabilità della delibera assembleare

Avv. Marcella Ferrari 

In ambito condominiale, un tema molto dibattuto riguarda le cause di annullabilità della delibera assembleare. Nella pronuncia in commento, i giudici torinesi si soffermano sulla regolare costituzione dell'adunanza assembleare, in particolare qualora si riscontri l'omessa convocazione di un avente diritto e i presenti impugnino la decisione.

Inoltre, analizzano anche la problematica del conflitto di interesse dei votanti o dell'amministratore(Corte d'Appello di Torino, sentenza 914/2019).

=> Legittimazione ad impugnare una deliberazione assembleare nulla

La vicenda. La società di gestione di una multiproprietà conveniva in giudizio il Condominio in cui erano ubicati alcuni dei suoi alloggi per far dichiarare l'illegittimità delle deliberazioni assembleari assunte.

Secondo l'attore, infatti, le suddette delibere erano viziate, giacché alcuni dei condomini votanti, nonché lo stesso amministratore, si trovavano in conflitto di interesse con il Condominio.

Inoltre, non era stata dimostrata la regolare convocazione di tutti gli aventi diritto, né la valida costituzione dell'assemblea. In primo grado, le richieste della multiproprietà erano state integralmente rigettate. Vediamo come si è pronunciata la Corte d'Appello di Torino.

=> Eccesso di potere dell'assemblea o dell'amministratore di condominio

 Continua [...]

Per continuare a leggere la notizia gratuitamente clicca qui...

Sentenza inedita
Scarica Corte d'Appello di Torino, 914/2019

Cerca: condomino assente

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento