Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
109708 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Occupazione appartamento, il comodatario che affronta liberamente le spese di manutenzione non può pretendere il rimborso dal comodante
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Occupazione appartamento, il comodatario che affronta liberamente le spese di manutenzione non può pretendere il rimborso dal comodante

Per le spese sostenute dal comodatario non sono invocabili gli artt. 1150 e 936 c.c..

 

Il comodatario che, al fine di utilizzare la cosa, debba affrontare spese di manutenzione (nella specie, straordinaria) può liberamente scegliere se provvedervi o meno, ma, se decide di affrontarle, lo fa nel suo esclusivo interesse e non può, conseguentemente, pretenderne il rimborso dal comodante, anche se comportino miglioramenti, tenendo conto della non invocabilità da parte del comodatario stesso, che non è ne1 possessore né terzo, dei principi di cui agli artt. 1150 e 936 cod. civ..

Cerca: comodatario spese liberamente

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento