Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
108217 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Il sindaco non può vietare il recapito nelle cassette della posta dei singoli condomini
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Il sindaco non può vietare il recapito nelle cassette della posta dei singoli condomini

Il sindaco non può vietare che le cassette postali siano riempite di volantini pubblicitari

 

Il sindaco non dispone dei poteri per disciplinare/vietare l’attività di recapito nelle cassette postali, o per subordinare al possesso di un titolo autorizzativo lo svolgimento di un’attività deve ritenersi libera anche presso abitazioni e domicili privati.
Nella specie il Sindaco ha erroneamente “accomunato attività diverse quali il recapito nelle cassette postali, o in quelle a ciò dedicate, ed volantinaggio per strada e/o la distribuzione su autoveicoli in sosta o circolazione”, appropriandosi illegittimamente di competenze che non gli appartengono.

Cerca: cassette sindaco recapito

Commenta la notizia, interagisci...
Fabrizio
Fabrizio giovedì 31 gennaio 2019 alle ore 19:22

Al termine annuo del mandato quanto tempo ha l'amministratore per indire una riunione per conferma o revoca della carica? Grazie mille

Togato
Togato mercoledì 11 dicembre 2019 alle ore 18:05

Il primo incarico all'amministratore dura un anno e, salvo dimissioni o revoca,"s'intende rinnovato per un altro anno"(art.1129 c.c.). Dopodiché scade per cui la delibera di nomina va posta all'ordine del giorno dell'assemblea d'approvazione già del bilancio consuntivo del suo secondo mandato. Idem per tutti gli esercizi successivi. Questo nell'assetto fisiologico, salva l'eventualità che ne sopravvenga invece una revoca assembleare in linea con le relative previsioni di legge.

    in evidenza

Dello stesso argomento