Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
105633 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
E' condannato per abusivismo il condomino che trasforma il balcone in cucina.
Problema condominiale? Inviaci un quesito

E' condannato per abusivismo il condomino che trasforma il balcone in cucina.

Chiudere un preesistente balcone ricavandone un vano cucina ? E' abusivismo

 

Nella sentenza si legge:

sulla base della deposizione dei testi di accusa nonché dalla documentazione in atti nessun dubbio sorga in ordine alla responsabilità dell' imputata con riferimento alla condotta contestata; le opere descritte nell’ imputazione, invero, sono state realizzate in assenza del permesso a costruire e, pertanto, le stesse devono pacificamente essere considerate opere abusive.

In proposito, si deve rilevare come integri il reato di cui all'art.44 lett.b) DPR 380/01 la copertura, in difetto di permesso di costruire, di mura perimetrali preesistenti laddove si venga a determinare la creazione di nuova superficie utile ed al fine di modificare la originaria destinazione d'uso.

E nel caso di specie non è confutabile il mutamento abusivo della destinazione d'uso da terrazzo a vano abitabile (nella specie, cucina, come comprovato dalla predisposizione di supporti in muratura per allocarvi elettrodomestici, v. rilievi fotografici in atti) attuato mediante la realizzazione della copertura lignea.

Inoltre, inconferente appare l'osservazione circa la natura del materiale impiegato per la realizzazione della copertura, asseritamente precario perché agevolmente rimovibile.

In proposito, difatti, la Suprema Corte ha reiteratamente sancito che "in materia edilizia ai fini del riscontro della precarietà e della relativa esclusione della modifica dell 'assetto del territorio, non sono rilevati le caratteristiche costruttive, i materiali impiegati, e l'agevole rimovibilità, ma le esigenze temporanee alle quali l'opera eventualmente assolva" (v. Cass. Sez. III n.22054/2009)

Ne consegue che nel caso in esame la stabilità della destinazione d'uso a vano abitabile (evinta obiettivamente dalle strutture murarie internamente realizzate) esclude recisamente qualunque natura temporanea e precaria dell' opera abusiva.

Cerca: cucina abusivismo balcone

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento