Condominio Web: Il condominio, gli Immobili e le locazioni
105434 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Costruzione di un balcone in condominio:  oltre le norme in tema di vedute sono applicabili anche quelle sulle distanze.
Problema condominiale? Inviaci un quesito

Costruzione di un balcone in condominio: oltre le norme in tema di vedute sono applicabili anche quelle sulle distanze.

Limitazioni legali della proprietà nel condominio - Applicabilità delle norme sulle distanze - Condizioni - Contrasto fra la disciplina sulle distanze e le norme sulla comunione

 

Le norme sulle distanze sono applicabili anche tra i condomini di un edificio condominiale, purché siano compatibili con la disciplina particolare relativa alle cose comuni, cioè quando l'applicazione di quest'ultima non sia in contrasto con le prime; nell'ipotesi di contrasto, la prevalenza della norma speciale in materia di condominio determina l'inapplicabilità della disciplina generale sulle distanze che, nel condominio degli edifici e nei rapporti tra singolo condomino e condominio, è in rapporto di subordinazione rispetto alla prima.

Pertanto, ove il giudice constati il rispetto dei limiti di cui all'art. 1102 cod. civ., deve ritenersi legittima l'opera realizzata anche senza il rispetto delle norme dettate per regolare i rapporti tra proprietà contigue, sempre che venga rispettata la struttura dell'edificio condominiale.

(Nel caso di specie in riferimento alla costruzione di un balcone la S.C. ha cassato la sentenza di merito che aveva ritenuto applicabili le norme in tema di vedute e non anche quella dell'art. 1102 cod. civ.).

Cerca: norme distanze applicabili

Commenta la notizia, interagisci...

    in evidenza

Dello stesso argomento