Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
114579 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Ritorna la solidarietà passiva in condominio, dopo un breve periodo di scomparsa.
Inviaci un quesito

Ritorna la solidarietà passiva in condominio, dopo un breve periodo di scomparsa.

In condominio ritorna la solidarietà passiva

 

Con la sentenza 14813/2008, udienza del 24 aprile, la Corte di Cassazione ha dichiarato corretto il principio applicato dal giudice di pace di Roma «in quanto non viene chiarito perché nella specie dovrebbe essere derogato il principio generale di cui all'articolo 1292 del Codice Civile secondo il quale la solidarietà si presume nel caso di pluralità di debitori», dopo che appena sedici giorni prima, le Sezioni Unite con la sentenza n. 9148 dell'8 aprile 2008 avevano scelto l'indirizzo minoritario della parziarietà delle obbligazioni condominiali.

Aggiornamento del 21/06/2008
*L'ufficio stampa della Corte di Cassazione ha però precisato che non sussiste alcun contrasto di giurisprudenza tra le sentenze 9148/08 e 14813/08 la prima esclude la solidarietà passiva per quanto riguarda le spese condominiali, che infatti, fra inquilini di uno stesso palazzo, sono da intendersi sempre pro-quota.

La seconda, invece, la stabilisce tra comproprietari di un appartamento sito in un condominio.

Cerca: solidarietà passiva ritorna

Commenta la notizia, interagisci...
Coccobello
Coccobello 02-01-2020 22:10:27

Gesù, ma i soldi di chi sono? Bene, ad ogni condomino dubbioso chiedo di recarsi presso l’ufficio dell’amministratore e frasi giustificare ogni centesimo con fatture. Ogni fattura passata al setaccio e controllato sui vari siti a disposizione dell’autenticità, fatevi dare gli estremi del conto corrente condominiale sul quale devono passare tutte le spese inerenti alla gestione. Legge.

rispondi
Coccobello
Coccobello 02-01-2020 22:12:27

Ok facciamo che provvederemo ad informare il popolo

rispondi
Coccobello
Coccobello 02-01-2020 22:13:42

DENUNCIATE LE ANOMALIA ALL UFF DELLE ENTRATE

rispondi
Annulla

    in evidenza

Dello stesso argomento


In arrivo alcuni correttivi alla riforma

In arrivo alcuni correttivi alla riforma. Il Consiglio dei Ministri ha approvato, venerdì scorso, un decreto legge contenente interventi urgenti di avvio del Piano Destinazione Italia.All'interno dell'articolo