Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
118867 utenti
Registrati
chiudi
Inviaci un quesito

Mancata adesione all'installazione di un ascensore da parte di un condomino

Impianto di ascensore installato successivamente alla costruzione dell’edificio
Giudice pace Milano, sentenza n. 5698 del 10/04/2007 

Sulla scia delle più recenti interpretazioni, si propone all’attenzione del lettore la decisione del Giudice di Pace di Milano, sulla mancata adesione all’installazione di un ascensore da parte di un condomino dissenziente.

In particolare, nella sentenza n. 5698 del 2007 si legge:
"invero dagli atti emerge chiaramente, ed è la stessa opponente ad ammetterlo nella memoria depositata, che l'attrice utilizza l’ascensore sia per accedere all’appartamento del quarto piano di proprietà del marito, sia per accedere all'appartamento del terzo piano da lei acquistato in data 11 settembre 1998 che aveva aderito alla installazione dell'ascensore.

Considerato quindi che l’attrice di fatto utilizza l'ascensore non solo per accedere all'appartamento del quarto piano ove convive con il coniuge, ma anche per accedere al suo appartamento del terzo piano adibito a studio, si ritiene che ai sensi dell’art. 1121 c.c. terzo comma la stessa debba contribuire pro quota e quale proprietaria dell’appartamento del terzo piano nelle spese di esecuzione e di manutenzione dell'ascensore, anche per evitare l’arricchimento in danno dei condomini che a suo tempo assunsero l'iniziativa dell’opera".

Commenta la notizia, interagisci...
Annulla

  1. in evidenza

Dello stesso argomento