Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
117554 utenti
Registrati
Il portale N.1 sul Condominio
Significato di visura
Inviaci un quesito

Significato di visura

Che cosa si intende per visura

Avv. Alessandro Gallucci  

Scorrendo il vocabolario della lingua italiana, al termine visura si legge: "nel linguaggio notarile e bancario, verifica catastale e ipotecaria per accertare la condizione giuridica e il valore di un immobile" (Fonte Dizionario enciclopedico Treccani: => https://www.treccani.it/vocabolario/visura/).

La visura, dunque, è un'operazione atta a consentire la verifica della rispondenza di alcune informazioni sugli immobili.

Si badi: la visura catastale consente di avere informazioni in merito ai profili propri delle funzioni del catasto, ossia il valore dei beni ai fini delle imposte e comunque la loro certe identificazione in termini di collocazione nell'ambito della mappatura catastale stessa.

Le visure catastali non hanno alcun valore legale pieno in relazione, invece, alla situazione proprietaria.

Per conoscere chi è il proprietario di un bene immobile e se su quel cespite vi siano ipoteche e/o procedure esecutive immobiliari (es. le così dette iscrizioni e/o trascrizioni contro) è necessario eseguire una visura ipotecaria.

=> L'Agenzia delle Entrate lancia il nuovo «catasto telematico»

Per il mezzo della visura ipotecaria, che può riguardare uno specifico immobile o una persona, noi possiamo conoscere con certezza chi è il proprietario di un determinato bene e quali siano le vertenze rilevanti ai fini della sua trasferibilità.

È utile ricordare, infatti, che la presenza di una procedura esecutiva immobiliare, finché non venga cancellata, priva in diritto il proprietario del bene esecutato di alienarlo. Allo stesso modo la presenza di un'ipoteca da titolo a chi la iscritta di soddisfare con prelazione le proprie pretese sul bene oggetto di compravendita. Classico è il caso dell'ipoteca concessa a fronte dell'erogazione di un mutuo.

A ben vedere, tuttavia, il termine visura viene utilizzato anche in altri ambiti: uno su tutti quello inerente le imprese e la possibilità di eseguire visure camerali.

Esse consentono di accedere, presso le locali camere di commercio, ad una serie di informazioni - obbligatoriamente pubbliche - concernenti le imprese in qualunque forma esercitate.

Rivolgendosi alla Camera di Commercio è possibile conoscere le quote di una società di capitali, il suo bilancio, oppure il capitale ed i soci di una società di persone, ecc.

Un'altra tipologia di visura, anch'essa largamente utilizzata, riguarda le informazioni tenute dalla motorizzazione civile in relazione al così detto pubblico registro automobilistico: da esso possono essere estratte le informazioni riguardanti la titolarità di una targa (e quindi di un veicolo) oppure le informazioni su un soggetto (quanto veicoli sono a lui intestati), nonché degli eventuali fermi amministrativi e/o pignoramenti riguardanti i predetti beni.

Le visure catastali, ipotecarie e quelle presso il PRA sovente sono prodromiche all'inizio di azioni esecutive volte al recupero del credito.

Ogni visura sia essa catastale, ipotecaria o camerale ha un costo che varia in relazione al soggetto richiedente ed alle informazioni richieste. La visura catastale è gratuita in tutti i casi in cui una persona domandi di ottenerla in relazione ad immobili che lo riguardano.

Per la conformità alle norme edilizie ed urbanistiche i dati catastali non costituiscono prova.

Cerca: visura significato

Commenta la notizia, interagisci...
Alan
Alan 22-11-2017 13:25:43

Se avete bisogno di disbrigo pratiche eccetera potete trovare aiuto su servizisemplici.it

rispondi
Annulla

    in evidenza

Dello stesso argomento


L'apertura di una porta nell'androne d'ingresso

L'apertura di una porta nell'androne d'ingresso. L'androne, questo è il significato comune attribuito a questo termine, è quell'ambiente di passaggio esistente tra il portone d'ingresso dell'edificio le scale