Condominio Web: Il portale N.1 sul condominio
108326 utenti
Registrati
chiudi
Inviaci un quesito

Cessione dei crediti fiscali: un dossier aggiornatissimo da ANCE con le ultimissime novità normative

ANCE con un dossier del 23 settembre propone un guida sul problema cessione dei crediti che tiene conto anche Decreto Legge 115/2022 convertito nella Legge142/2022 GU pubblicata n.221 del 21 settembre 2022, ed in vigore dal 22 settembre
Redazione Condominioweb Redazione Condominioweb 

Come è noto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale (n. 221 del 21 settembre 2022) il Decreto Aiuti bis: si tratta della legge del 21 settembre 2022, n. 142 recante misure urgenti in materia di energia, emergenza idrica, politiche sociali e industriali.

Tale provvedimento prevede ulteriori novità in materia di Superbonus.

Viene infatti ridefinita la disciplina del concorso in violazione in merito all'acquisto di crediti da Superbonus o da bonus fiscali in edilizia ordinari, stabilendo la responsabilità solidale del cessionario solo in caso di concorso in violazione per dolo o colpa grave (art.33-ter).

In particolare l'articolo 33-ter integra la disciplina dello sconto in fattura e della cessione dei crediti in materia edilizia, intervenendo sull'articolo 14 del decreto-legge Aiuti (n. 50 del 2022).

Queste le novità:

  • la responsabilità in solido del fornitore che ha applicato lo sconto e dei cessionari, nel caso di operazioni di cessione di agevolazioni indebitamente fruite, è limitata al caso di concorso nella violazione con dolo o colpa grave;
  • si dispone in ordine ai crediti oggetto di cessione o sconto in fattura sorti prima dell'introduzione degli obblighi di acquisizione dei visti, delle asseverazioni e delle attestazioni richiesti ex lege.
  • La responsabilità solidale ai casi di concorso nella violazione con dolo o colpa grave quindi viene limitato ai soli crediti "generati" nei cassetti fiscali con l'accompagnamento dei visti fiscali di conformità e delle attestazioni tecniche di congruità delle spese previsti dagli artt. 119 e 121 comma 1-ter del DL 34/2020, mentre, per quelli sorti anteriormente, questo confinamento può valere solo se il cedente, ora per allora, accompagna il credito con quei visti e quelle attestazioni non predisposti (in quanto non richiesti) all'epoca.

    Alla luce di quest'ultima novità ANCE ha deciso di aggiornare in un Dossier il quadro riepilogativo del regime della cessione del credito, con riferimento ai profili riguardanti il numero di cessioni possibili e relative al medesimo credito fiscale, il divieto di cessione parziale del credito, le modalità di compensazione e la responsabilità solidale del cessionario del credito.

    Il dossier di ANCE affronta i seguenti argomenti:

  • La cessione del credito - I passaggi
  • Operatività della quarta cessione da banche a correntisti con P.I.
  • Il divieto di cessione parziale del credito
  • La compensazione del credito
  • La responsabilità solidale del cessionario del credito
  • Allegato normativo

Scarica Ance dossier cessione crediti 23 settembre 2022

Commenta la notizia, interagisci...
Annulla

  1. in evidenza

Dello stesso argomento